Non è detto che mi manchi Book Cover Non è detto che mi manchi
Bianca Marconero
Romanzo rosa
Newton Compton Editori
19 luglio 2018
ebook, cartaceo
334

Pietro è il classico nerd: appassionato di videogiochi, brillante informatico e con un carattere chiuso. La sua fidanzata Gaia però non ne può più di vederlo davanti a un computer a programmare. Per non deluderla, Pietro ha accettato di lavorare per una rivista, anche se cova in segreto il sogno di licenziarsi per terminare il videogioco che sta realizzando. Intanto tutta la redazione è in fermento per l'arrivo di Emily, una modella star dei social, che collaborerà con la rivista per qualche tempo. Per Pietro l'arrivo della popolarissima influencer non è altro che l'ennesima scocciatura, ma una serie di coincidenze ed equivoci porterà i due ad avvicinarsi e a scoprire un'affinità sorprendente... Chi avrebbe mai potuto immaginare che mondi tanto diversi potessero comunicare e capirsi? Perché più passa il tempo e più Emily si dimostra essere l'unica persona che sappia vedere Pietro per quello che è davvero. E, per la prima volta nella loro vita, i sogni non sembrano più tanto stupidi, ma straordinariamente realizzabili.

 

L’insolita accoppiata nerd-istangirl che vi catturerà il cuore. Scopriamola insieme…

 

RECENSIONE

Lei è una star dei social. Lui vive dietro uno schermo. Potrà mai essere vero amore?

Letta la trama ci si immagina un romanzo caratterizzato da personaggi stereotipati e una storia forse un pò scontata. Intuizioni errate.

Il libro narra di Fosco e Emilia. Lui, affascinante nerd e amante dei videogiochi, se potesse vivrebbe nel suo mondo ludico. Di certo non sta al passo coi tempi, non segue i gossip, i social e figuriamoci le instagirls come Emilia che invece si rinventano a colpi di selfie, “mi piace”, segui  e cuoricini.

Leggendo questo libro mi risuonava il tormentone  estivo che spopola in questo periodo in radio, “Amore a prima insta”.

 

“…Da quando ti ho vista mi hai mandato in fissa…”

Ecco Emilia e Fosco vicendevolmente entrano in fissa, ma per colpa di un’incomprensione iniziale partono col piede sbagliato. L’apparenza, infatti, come si sa, spesso inganna. Per lui, lei è la solita bella che non balla. Per Emilia, Fosco è il solito stalker da cui stare alla larga. Ma come dimenticarsi di quegli occhi blu profondo? O, lui, di quel corpo, sogno proibito di tutti i suoi amici nerd?

Amore-Odio e alti bassi per questo rapporto che nasce e si trasforma pian piano.

Il romanzo è una piacevole lettura che scorre veloce e in un baleno il libro è finito. Mi ha fatta ridere ma anche arrabbiare e piangere. E’ il giusto mix di emozioni di un buon romance.

L’autrice è brava nel descrivere gli stati d’animo e i caratteri dei due protagonisti, degni di nota anche i co-protagonisti, soprattutto Alex e Alice, una coppia che forse ancora non sa di esserlo. Spero che Bianca Marconero ci regali presto un prossimo futuro libro proprio su loro.

Questo libro è stato un toccasana. Lo consiglio fermamente.

Fidati di ciò che non sai con certezza. Delle intuizioni non confermate. Affidati ai colpi di testa che tutti giudicherebbero folli, perché tanto l’hai capito da un pezzo che la vita non si prende il disturbo per telefonarti e comunicarti le proprie intenzioni; la vita ti colpisce in pancia. Quindi tu devi colpire per primo. D’istinto.

L’unica cosa che mi ha deluso un pò è stata l’ultima parte e la fine un pò affrettata. Ma il mix di emozioni che fa provare ha la meglio anche su questo aspetto.

L’AUTRICE

BIANCA MARCONERO

È lo pseudonimo di una scrittrice di Reggio Emilia. Ha lavorato come redattrice per periodici per ragazzi e poi è approdata alla scrittura creativa. Già autrice di una saga fantasy, con la Newton Compton ha pubblicato La prima cosa bellaL’ultima notte al mondo, Ed ero contentissimoUn altro giorno ancora e Non è detto che mi manchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: