Recensioni

Recensione: “Nient’altro che noi” di Lauren Rowe, Newton Compton

Nient'altro che noi Book Cover Nient'altro che noi
Lauren Rowe
romanzo rosa
Newton Compton
24 maggio 2020
cartaceo, ebook
400

Tutti gli uomini dovrebbero essere come Zander. È divertente, intelligente, affascinante, sincero, gentile, dolce, protettivo, leale… E il suo sex appeal è alle stelle! Quando conosce Aloha, il suo cuore inizia a palpitare per lei immediatamente. Ma lei non sa nulla dell’amore, non ne ha mai fatto esperienza nella vita vera. Essere adorata da milioni di fan e avere tutte le attenzioni costantemente addosso non l’hanno di certo preparata a lasciarsi conoscere e amare sul serio. Anzi. Ma Zander non si darà per vinto e combatterà di fronte a ogni rifiuto. Il suo cuore è forte a sufficienza per sconfiggere le insicurezze di Aloha, e mostrarle quanto potrebbe essere grande il loro amore.

«Pensi davvero che possiamo avere un’amicizia genuina e senza complicazioni con questa assurda tensione sessuale tra noi? Se accendessi un fiammifero in questo corridoio, esploderebbe tutto»

Zander, non può e non vuole oltrepassate i confini che ci sono fra lui e Aloha Carmichael.

Perché lei non è una ragazza qualunque…

Lei è una pop star, acclamata e amata  da tutti. Divenuta famosa in tenera età, con una serie di telefilm della Disney.

E lui è il suo Bodyguard: quindi non può abbassare la guardia perché proteggere la sua cliente e al di sopra di  ogni cosa.

Zander è un ragazzo dolce, sensibile, divertente che vede Aloha per ciò che veramente è: , ossia un’anima fragile che ha bisogno di protezione. Lui farà di tutto per fare breccia nel cuore della pop star e per farle capire che la vita non è solo un palcoscenico… è l’amore ad essere una realtà meravigliosa”

Il volume delle braccia, totalmente ricoperte di tatuaggi, è pazzesco. Le muscolose spalle scure fanno venire l’acquolina in bocca. Giuro, ogni volta che vedo quest’uomo vorrei scalarlo come un palo della cuccagna.

Recensione

Nient’altro che noi è il quarto capitolo della storia dei Morgan Brother’s.

Zander è un Morgan d’adozione, in quanto migliore amico di Keane e, quindi, membro integrante della famiglia.

Non ho letto tutti gli altri romanzi che compongono la serie; e, a proposito, ho molto apprezzato l’idea dell’autrice di rendere tutti i volumi della serie indipendenti l’uno dall’altro per il lettore. Il legame della storia c’è; tuttavia, superabile dal fatto che sono tutte storie autoconclusive.

Il libro mi ha ricordato, a tratti, il film Bodiguard, ma i protagonisti sono più giovani e sono descritti in maniera molto approfondita, soprattutto dal punto di vista psicologico.

Zander è un giovane ragazzo che, nonostante la giovane età, ha comunque la “testa sulle spalle”. Quando comincia una storia  ci si butta a capofitto: è simpatico, bello e intelligente.

Lei è la classica pop star, acclamata da tutti, con il mondo ai suoi piedi. Ma dietro a tanta fama si nasconde un disagio, legato ad una madre che sfoga i propri sogni infranti e i propri fallimenti su sua figlia, sfruttandola come una mera macchina per fare soldi e mancando in quelli che sono i doveri di un genitoriali.

Queste sfaccettature rendono comunque il romanzo completo a 360 gradi.

Nel corso della lettura, nel lettore è viva costantemente la speranza che quella che sta leggendo sia una favola a lieto fine, dove il coraggioso guerriero salva la sua bella principessa e le fa capire che l’amore vero esiste e può andare ben oltre la fama e la ricchezza.

 tutto l’amore che ho tenuto stretto e soffocato e negato per settimane allaga ogni nicchia, angolo o fessura del mio corpo: cuore, mente e anima. Sono ufficialmente andato. Fritto. Finito”.

 

L’autrice

Lauren Rowe è lo pseudonimo di una poliedrica autrice di bestseller di Usa Today. È un’artista e  cantante, che ha deciso di liberare il proprio alter ego e scrivere così senza alcuna censura. Abita a  San Diego con la famiglia. La Newton Compton Editori ha pubblicato  The Club Series,I romanzi ,Un Adorabile Bugiardo,Per Sempre Insieme a me, Uno Sconosciuto all improvviso, Nient’altro che noi.

Ciao a tutti sono Caterina da Mirandola,ho 41 ,un figlio di 20 anni. Amo gli animali,infatti ho 4gatti  adoro leggere ......Secondo me in un tempo lontano ero un piccolo topino di biblioteca.  

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: