Magia e Massoneria Book Cover Magia e Massoneria
Salvatore L. D'Ascia
Esoterismo
Edizioni Mediterranee
Marzo 2019
Cartaceo
199

"Comprendere il mondo iniziatico"

Magia e Massoneria è un testo esoterico  che tratta principalmente del mondo iniziatico, nei secoli, ma che ai giorni nostri, dando riferimenti precisi e larga possibilità di approfondimento grazie ad una bibliografia ricca e molto precisa.

Il libro vuole dare una sorta di introduzione magistralmente curata e scevra da qualsiasi giudizio personale e pretesa di far apparire la disciplina in particolare come "verità assoluta".

In conclusione l'autore auspica che il testo porti "all'apertura di porte, che si rivelino ponti " confermando così il carattere informativo e non speculativo del suo lavoro.

 

V.I.T.R.I.O.L. : Visita Interiora Terrae Rectificando Invenies Occultum Lapidem , che vuol dire “Visita l’interno della terra, e rettificando troverai la pietra nascosta ”.

 

Magia e Massoneria è un testo che tratta il tema, appunto, della Massoneria. lo potrei definire un Bignami che ogni appassionato del genere dovrebbe tenere nella propria libreria. Salvatore D’Ascia spiega in modo estremamente esaustivo il misterioso mondo della Massoneria, affrontando numerosissimi temi, rispettando un “crescendo” che ricorda molto un testo universitario. Scritto in un Italiano mirabile è un’opera completa, che non lascia nulla al caso. Partendo da concetti basilari, attraverso una spiegazione accademica di termini di uso comune in alchimia (denso/sottile, rivelazione/ risveglio etc..), pone l’accento sulle origini dell’iniziazione partendo dalla civiltà Egizia fino ai giorni nostri. Termina quindi con un’ampia parte dedicata appunto alla Magia dei Massoni.

Leggere questo libro è stato davvero arricchente, nonostante io sia appassionata del genere da circa quindici anni, sono riuscita a trovare informazioni preziose, ed è stato davvero soddisfacente trovare qualcosa di nuovo!

Ciò che più mi ha soddisfatta è la precisione con cui Salvatore spiega i concetti, ricostruisce con metodo uno scritto che sembra un cubo di Rubik, dove ogni sottosezione rappresenta la mossa giusta per arrivare a carpire quei concetti che da fuori sembrano inarrivabili.

 

 

 

Perché percorrere una via? 

Una mente di tale specie acquista una virtù divina non soltanto nelle scienze, nelle arti e negli oracoli, ma anche una potenza miracolosa in tutte le cose soggette a essere trasmutate mercé la volontà. Perciò talora noi , pur essendo costruiti nella natura , domiamo la natura e realizziamo opere miracolose ed elevatissime, tali da […] sconvolge le stelle, piegare le divinità e asservire gli elementi.”

Agrippa di Nettesheim

Si può definire una sorta di guida per trovare la tanto sospirata “Pietra Filosofale”? La risposta è no!

Chiunque stia affrontando un percorso di “crescita personale” dovrebbe arrendersi al fatto che non esiste al mondo un “manuale delle giovani marmotte” illustrante i passi da compiere nella realizzazione del Sè; certamente è interessante e divertente scoprire nuove vie, anche solo per il gusto di porsi in una data situazione e misurare se stessi. Resto comunque personalmente convinta del fatto che la strada giusta sia ad personam.

Mi sento in dovere di precisare che questo non è un libro da leggere tutto d’un fiato, necessita di concentrazione e un’assunzione “a piccole dosi” credo sia il modo migliore per integrare un bagaglio così ampio.

Consiglio questa lettura? Certamente si, ma non a tutti! Chi da poco si sta affacciando a queste discipline dovrebbe (a mio avviso) partire da testi più “semplici”.

 

 

 

 

Salvatore L. D’Ascia Medico – chirurgo, specialista in Cardiologia e Aritmologia,  “è considerato opinion leader in materia scientifica. Esperto in comunicazione, sceneggiatura, giornalismo, esoterismo, esplora la scrittura a 360° gradi”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: