Music romance,  New adult,  Romanzo Rosa

Recensione: Lost. Per colpa di un bacio (Liar Liar Series vol. 1). Newton Compton editore

Lost. Per colpa di un bacio Book Cover Lost. Per colpa di un bacio
Liar Liar Series vol. 1
Tania Paxia
Rosa
Newton Compton Editori
16 luglio 2018
Kindle
263

Franklyn Reeves (detta Frankie) è cresciuta tra il negozio di musica di sua madre e il laboratorio di suo nonno, proprietario della Reeves Guitars. Dopo la sua morte improvvisa, Frankie parte per un viaggio alla ricerca di se stessa… e di suo padre, seguendo una lista che la porta di città in città, fino a New York. Qui incontra Jayden Maynard il chitarrista blues più giovane e affascinante d'America. All'inizio la guarda con sufficienza scambiandola per una punk, ma dopo averla sentita suonare e dopo aver saputo il suo cognome le commissiona una chitarra e fa di tutto per averla nel suo gruppo. Poi  un bacio cambia tutto. Un bacio che però non c'è mai stato. Non per Jayden, almeno…

“I bambini credono sempre che i genitori siano una cosa sola, inscindibile. Ma non lo sono. Sono solamente due esseri umani, ognuno con la propria personalità, che possono smettere di amarsi e imboccare strade diverse.”

RECENSIONE

Questo è il primo libro che leggo di Tania Paxia e mi è piaciuto molto: è una storia d’amore ma soprattutto è la storia di una ragazza, Frankie, decisa a mettere un punto a un capitolo molto doloroso della sua vita che comincia la ricerca di suo padre mai conosciuto; il tutto con in sottofondo della bellissima musica.
I protagonisti sono pieni di sfaccettature. Frankie all’inizio del libro sembra sperduta, si lascia prima coinvolgere in un pseudo rapporto di coppia solo per non sentirsi sola poi riesce a “sbocciare” e a capire qualcosa in più di se stessa fino all’epilogo dove rimette in discussione molte certezze. Jayden sembra un ragazzo borioso e “sopravvalutato”, incarna il musicista perfetto: voce sensuale, capelli scuri, ricci e morbidi invece Jay è una sorpresa continua perché nonostante il suo ego sproporzionato, è ragazzo dal cuore d’oro.

Il romanzo parte lento, ma proseguendo nella lettura, la storia inizia a prendere forma e spessore, divenendo sempre più interessante e coinvolgente, nulla è scontato anzi in alcuni passaggi non sai cosa aspettarti…
La scrittura è leggera, scorrevole e non è facile staccarsi dal libro che riesce a essere divertente senza mai cadere nel banale. Degni di nota e mai noiosi i tantissimi dettagli che Tania ha dedicato alla descrizione delle chitarre
Devo solo fare un’appunto alla copertina: nonostante ci siano tutti gli elementi contenuti nel libro: Jay, Frankie e la chitarra, mi è sembrata un pochino banale, avrei preferito che venisse ripresa l’immagine delle particolarità della protagonista, i capelli arancio e una chitarra più personalizzata.
L’autrice è stata bravissima è riuscita a coinvolgermi totalmente nel romanzo, insomma, il libro mi è piaciuto davvero tanto, e non vedo l’ora di leggere anche i prossimi volumi di questa serie.

AUTORE

Tania Paxia

Tania Paxia vive in provincia di Livorno. Frequenta la facoltà di Giurisprudenza di Pisa, ma la sua grande passione è scrivere. La Newton Compton ha pubblicato Le strane logiche dell’amore, un grande successo sul web, Ti amo ma non lo sai, Ti amo già da un po’ e Prima che arrivassi tu.

I molteplici impegni famigliari (ho due figli stupendi oltre ad un marito e a un cane) mi hanno sottratto per un lungo periodo ad una delle mie più grandi passioni: la lettura (oltre alla pallacanestro -amore questo condiviso con mio marito, allenatore, e mio figlio, arbitro, che ci ha portato a creare una nostra società dove ricopro il ruolo di presidente). Ora complice un infortunio che mi costringe a diradare i miei impegni fuori casa (non posso guidare) sono “finalmente” riuscita a riprendere un libro in mano! Il fato, insieme ad un post di Kiky (co-fondatrice de “La bottega dei libri” che conosco da oltre 20 anni) pubblicato su Facebook han fatto sì che nascesse la mia collaborazione con “La bottega”, collaborazione che quotidianamente mi riempie di soddisfazione.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: