Libri

Recensione: “L’Ombra di Omero” di Paola Gabrielli, Fontana Editore.

L'Ombra di Omero Book Cover L'Ombra di Omero
Paola Gabrielli
Manuale
Fontana Editore
3 Ottobre 2018
Cartaceo
288

Un percorso scandito da 10 stazioni e 10 temi in cui sostare, scrivere la propria storia e praticare la Presenza, cioè stare dentro all’emozione descritta e poi lasciarla andare. La trasmutazione delle tenebre, la nostra ombra, è possibile. Attraverso vari gradi si può raggiunge l’illuminazione, la comprensione del Tutto, di ciò che ci circonda come apparenza, perché il Tutto e l’Uno siamo noi: non c’è nulla infatti al di fuori di noi che non sia già in noi.

«Per alcuni risulta molto semplice non agire, presi da indolente pigrizia o matura saggezza; per altri invece è quasi impossibile farlo, nella paura di fermare l’orologio del tempo come fossero sempre sul punto di perdere l’occasione».

 

Benvenuti Carissimi e Carissime.

Come in molte altre occasioni, anche questa volta mi è toccato in sorte un magnifico prezioso tesoro, sottoforma di libro ovviamente.

Comincio con il ringraziare sentitamente l’autrice, Paola Gabrielli, perché mi è piaciuto il viaggio.

Ovviamente i ringraziamenti vanno anche a Fontana Editore per ciò che propone ai propri lettori.

Oggi vi parlerò di “L’OMBRA DI OMERO Manuale per conquistare la Felicità e tenersela stressa”.

Non voglio svelare nulla di più del necessario, ma soffermatevi a pensare qualche secondo al titolo e converrete con me che la presentazione è già delle migliori. Vi regalo subito la conferma di questa prima impressione. Poi che succederà?

Comincia un viaggio. È un manuale interessante, ma non ci sono istruzioni per il montaggio. 

È più una mappa del tesoro quella che troverete al suo interno.

Cerca! Scava! Scopri! 

Scusate, ci ho messo un po’ di tempo. Rimango sempre più convinto del fatto che ogni testo giunga al ricevente in momenti particolari della vita, ma merita tempo, attenzione e assimilazione. Va assaporato e digerito, come un dolce. In questa nostra società, frenetica e caotica, spesso ci dimentichiamo di quanto sia importante il valore del tempo e ci affanniamo dietro tante cose, perdendo un po’ di vista il fulcro delle nostre storie. 

Ad ogni modo, per non divagare troppo, una volta cominciato, tutto sarà reso gradualmente sempre più interessante e profondo. L’essere umano è emozione e grazie ad esse siamo sopravvissuti, ci siamo evoluti, ci siamo adattati. Grazie a questa peculiarità, possiamo parlare e comunicare con il nostro centro, con gli altri, con amici, nemici e con le ombre.

L’Ombra è un archetipo, presente da quando è comparsa la luce. La luce, il Sole, sono vita e senza di essi tutto ciò che ci circonda non ci sarebbe. Perciò allo stesso modo, anche l’Ombra è vita. Ma è una parte di Noi che spesso ci mette in difficoltà, alcuni provano a dimenticarla, ad ignorarla, a trascurarla… 

Non sempre questo risulta funzionale, cosa che invece può essere intrapresa egregiamente attraverso l’accoglimento di questo testo nelle vostre vite.

La tecnica scelta mi è piaciuta molto e comprende stimoli emotivi, narrazione di vario tipo e su più livelli, rilassamento, riscoperta di armonia e creatività, ascolto, introspezione e tanto tanto altro.

La cortesia che vi chiedo, se deciderete di assaporare questo viaggio, è solo una e nei vostri confronti. Prendetevi il giusto tempo e uno spazio adeguato. E siate!

In sintesi, spero si sia capito che è proprio un bel libro.

Con esercizio, la scoperta di taluna o talaltra strada, sicuramente arriveremo a migliorare molte cose delle nostre viste. La molteplicità di interpretazione e significati giunge spontanea a cuore e mente quando sono aperti e in ricezione.

L’invito attraverso questo libro è di riavvicinarvi a voi stessi.

Grazie mille e Buona Lettura.

Marco Chabod

I was a student, an adolescent, an idealist, a Fury, a young man, a nephew, a son, Anger, Lover, baker, barman, waiter, cook, dreamer, writer, mask, husband, uncle, player, athlete, rugby player, rugby coach, student again, humanist, philosopher and thousands other things. Adesso ho deciso di essere e di cominciare da Marco. Pertanto mi diletto con piacere a leggere, recensire e intanto amplio il mio Universo personale.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: