Music romance,  New adult,  Romanzo Rosa

Recensione: Left. Il bacio che aspettavo (Liar Liar Series Vol. 1,5) di Tania Paxia. Newton Compton Editori

Left. Il bacio che aspettavo Book Cover Left. Il bacio che aspettavo
Liar Liar Series Vol. 1,5
Tania Paxia
Romanzo rosa
Newton Compton Editori
10 agosto 2018
Kindle
121

Liar Liar Series 1.5
Dopo la sconvolgente rivelazione su suo padre, Frankie scappa via alla fine del concerto del gruppo di Jayden. Lui non riesce a fermarla, né a rintracciarla. Frankie è come sparita nel nulla. Con il passare dei giorni la sua assenza per Jayden diventa quasi un'ossessione che lo insegue anche di notte, nei sogni. Immergersi nel lavoro sembra l'unica soluzione per non pensare a lei, ma Frankie continua a essere al centro dei suoi pensieri e in una sola notte Jayden riesce a scrivere il testo e a comporre la melodia di una canzone, un notturno blues, dedicato a Frankie. Per sentirla vicina continua a lasciarle messaggi in segreteria, fino a quando, un giorno, è costretto ad allontanarsi da New York per raggiungere Hartford, la sua città natale…

Tania Paxia
Vive in provincia di Livorno. Frequenta la facoltà di Giurisprudenza di Pisa, ma la sua grande passione è scrivere. La Newton Compton ha pubblicato Le strane logiche dell’amore, un grande successo sul web, Ti amo ma non lo sai, Ti amo già da un po' e Prima che arrivassi tu.

“Mi sono perso, ti sei persa anche tu e sono sicuro che ci ritroveremo insieme.”

RECENSIONE

La storia riprende esattamente da dove si era concluso “Lost” e ciò che è successo dopo: scoprire l’identità del padre, ma soprattutto sapere che l’amato Jay era a conoscenza dei fatti, sconvolge Frankie, che fugge facendo perdere le proprie tracce. Jayden cerca di raggiungerla, ma Frankie sembra essersi dissolta nel nulla.
A raccontare quanto succede questa volta è Jay, tutto il romanzo è interamente narrato dal nostro bluesman. I sentimenti di Jay sono contrastanti: si sente responsabile della fuga dell’amato ma nel contempo è contento di aver esaudito il suo desiderio più grande. Lui la ama veramente e alcune situazioni in cui si troverà dimostreranno anche agli altri quanto la vicinanza di Frankie lo abbiano fatto maturare e crescere.
E adesso che Frankie è scomparsa, Jay non smette di cercarla, continua imperterrito lasciarle messaggi sulla segreteria telefonica e su facebook: alcuni d’amore altri di rabbia. Non dorme la notte, la sogna! La sua vita non è più la stessa, è sospesa nel limbo, in attesa di sviluppi che speriamo positivi.
La scrittura scorre fluida e rilassante come nel primo libro, e nonostante Jay ripercorra in parte le fasi salienti della conoscenza con Frankie, non è mai noiosa e banale.
E ora attendiamo con trepidazione il prossimo volume della serie.
Ti prego Frankie “Orange” ritorna… non lasciarci in ansia? Jay sta soffrendo….e noi con lui

AUTORE

Tania Paxia

Tania Paxia vive in provincia di Livorno. Frequenta la facoltà di Giurisprudenza di Pisa, ma la sua grande passione è scrivere. La Newton Compton ha pubblicato Le strane logiche dell’amore, un grande successo sul web, Ti amo ma non lo sai, Ti amo già da un po’ e Prima che arrivassi tu.

I molteplici impegni famigliari (ho due figli stupendi oltre ad un marito e a un cane) mi hanno sottratto per un lungo periodo ad una delle mie più grandi passioni: la lettura (oltre alla pallacanestro -amore questo condiviso con mio marito, allenatore, e mio figlio, arbitro, che ci ha portato a creare una nostra società dove ricopro il ruolo di presidente). Ora complice un infortunio che mi costringe a diradare i miei impegni fuori casa (non posso guidare) sono “finalmente” riuscita a riprendere un libro in mano! Il fato, insieme ad un post di Kiky (co-fondatrice de “La bottega dei libri” che conosco da oltre 20 anni) pubblicato su Facebook han fatto sì che nascesse la mia collaborazione con “La bottega”, collaborazione che quotidianamente mi riempie di soddisfazione.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: