La villa di famiglia Book Cover La villa di famiglia
Amanda Hampson
Narrativa
Newton Compton Editori
10 gennaio 2019
ebook, kindle, cartaceo
283

In un villaggio francese la vita di Mia e Ben sarà stravolta in un vortice di emozioni.

Mia e Ben, due giovani australiani, hanno deciso di realizzare il loro sogno: hanno venduto la villetta di Sydney per acquistare un’antica casa con un’incantevole facciata gialla nel pittoresco paese di Cordes-sur-Ciel, nel sudovest della Francia. Dopo poco tempo dal loro arrivo fanno amicizia con i vicini, Dominic e Susannah, due sessantenni inglesi che li accolgono con calore. I loro modi raffinati affascinano da subito Ben e Mia, che non immaginano che i nuovi amici, nonostante la generosa ospitalità, nascondano qualcosa. Gradualmente, però, alcuni segreti della coppia cominciano ad affiorare, rivelando dettagli di uno scandalo che Dominic e Susannah speravano di essersi lasciati alle spalle, a Londra. Mia e Ben sono confusi: hanno forse sbagliato a fidarsi del proprio istinto? Riusciranno a trovare l’atmosfera idilliaca che avevano sognato per la loro avventura francese e a vivere finalmente la vita che desiderano?
Pensavano che la Francia fosse il posto giusto per ricominciare...

La villa di famiglia

«Uno straordinario romanzo e in alcuni passaggi davvero emozionante. Tiene incollati i lettori dalla prima all’ ultima pagina.»

«La stupenda caratterizzazione dei personaggi della Hampson è la vera perla di questo romanzo.»

Mel e Ben, Dominic e Susannah

In questo romanzo c’è un po’ di tutto e forse anche troppo. Ho faticato un po’ a leggerlo e non mi sono appassionata molto alla storia. L’autrice scrive molto bene e non è difficile immaginare ciò che descrive ma, secondo me, ha messo insieme tante cose e ogni tanto mi è sembrato che qualcuna di queste poteva essere evitata.

La trama è in sé per sé anche bella e accattivante ma, a mio parere, sembra di leggere due libri in uno. Forse il suo intento era proprio questo ma le storie delle due coppie non riescono ad amalgamarsi bene.

“L’ attrattiva dei sogni risiede nel fatto che sono

sfuggenti, qualcosa che resta sospeso al di sopra

della quotidianità”

E’ molto interessante la storia di Mel e Ben che per vari problemi hanno deciso di trasferirsi in Francia per darsi una seconda possibilità e il lettore ci si può facilmente identificare perché è una coppia come tante al giorno d’oggi in crisi che ha però voglia di ricominciare, voglia di avere un nuovo inizio. Ecco questa parte di romanzo è la storia di un nuovo inizio che ci porta a sperare per loro un lieto fine.

La storia di Dominic e Susannah è invece un po’ più complicata e si fa fatica a capirne un po’ il senso. Solo arrivando alla fine si riescono a mettere insieme tutti i pezzi ed arrivare ad una conclusione che non sarà del tutto lieta, almeno non per tutti.

L’ autrice ha un modo convincente e dettagliato nelle descrizioni  dei vari personaggi, dei paesaggi, dei sentimenti che mi porta a consigliare di leggere questo libro a coloro che amano i romanzi che raccontano storie di vita.

Buona lettura

 

Amanda Hampson è cresciuta in Nuova Zelanda e ha sempre desiderato diventare una scrittrice. A vent’anni si è trasferita a Londra, dove si è innamorata della letteratura e della cultura inglese. Attualmente vive in Australia. Prima di La villa di famiglia, la Newton Compton ha pubblicato Il profumo segreto dei fiori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: