La sposa inglese Book Cover La sposa inglese
Anita Sessa
regency
Dri Editori
11 marzo 2019
ebook e cartaceo

Giunta nella capitale per la sua prima stagione, Lady Edith Courtenay, figlia di un ricco marchese, finisce nel mirino di un pretendente dalle poco nobili intenzioni. A trarla in salvo, con la proposta di un matrimonio di convenienza, è Archibald Lennox, Duca di Richmond e figlio di un vecchio amico di famiglia.

L’unione, nata per essere solo una finzione e mettere al sicuro Edith nonché le rispettive proprietà degli sposi, sfocia ben presto in una profonda attrazione. Ma proprio quando lo strano rapporto tra i coniugi arriva ad un punto di svolta, tutto è destinato a mutare.

Sullo sfondo dei paesaggi selvaggi della Scozia, terra d’origine del Duca, appariranno dal nulla un’amante dai capelli rossi e oscuri personaggi del passato, che metteranno in pericolo la vita di Archibald. Sarà costretto a partire alla volta del Devonshire per cercare di salvare una persona cara, mentre Edith si ritroverà faccia a faccia con la morte.

 

La sposa inglese il regency di Anita Sessa.

Sono rimasta un po’ perplessa quando ho terminato questo libro, sinceramente mi aspettavo qualche cosa di più. Qualche descrizione, una coppia di innamorati, una fuga rocambolesca e niente più. Non basta mettere in fila gli elementi che contraddistinguono un regency per scrivere un regency.

Se chiudo gli occhi non rivedo esattamente quello che ho letto se non per i locali principali dei palazzi, il verde della Scozia è passato tanto veloce quanto il viaggio di Lady Edith Courtenay per arrivarci.

Le pareti della sala erano decorate con intarsi dorati e il soffitto, altissimo, era completamente ricoperto di affreschi: angeli in massima parte, con al centro la riproduzione della cacciata di Eva e Adamo dall’Eden. Da quel punto, proprio ai piedi dell’Albero della Conoscenza, si dipanava un grandioso lampadario con centinaia di piccole candele e cristalli che replicavano la luce delle fiammelle, illuminando la stanza.

I protagonisti sono due giovani nobili, lei Lady Edith Courtenay inglese, e lui Archibald Lennox Duca di Richmond scozzese, che si incontrano per caso e diverranno marito e moglie… come da copione. Descritti in modo semplice e veloce hanno in se la dolcezza e la spregiudicatezza della gioventù; potevano essere approfonditi molto di più per dare ulteriore spessore al loro ruolo.

Altri personaggi si alternano tra le pagine in modo veloce senza essere delineati nei particolari che li avrebbero resi più interessanti; stessa sorte hanno avuto le ambientazioni. Qualche pagina in più dedicata alle descrizioni avrebbe reso molto meglio questo romanzo che delle potenzialità le ha.

Sottolineo comunque la scrittura fluida e senza alcun errore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: