Per voi oggi il fantasy di Sara Simoni: La musa della notte
Risultati immagini per la musa della notteTitolo: La musa della notte
Autore: Sara Simoni
Editore: Società Storie Scadute
Genere: Fantasy
Formato: ebook
Prezzo: € 1,99
Formato: Cartaceo
Prezzo: € 9,35
Pagine: 311
Data d’uscita: 2 maggio 2017
Link d’acquisto:
SCOPRIAMO LA TRAMA e la RECENSIONE…

Trama:
In una Milano piena di incanto e di mistero, due fazioni sono impegnate in una lotta segreta da un tempo antichissimo: le streghe, donne dotate di terribili poteri magici, e i loro cacciatori naturali, gli inquisitori, uomini che di generazione in generazione si tramandano il compito di proteggere la popolazione dalla magia. Ma qualcosa comincia a cambiare quando nelle aule di un’università la strega Viviana e l’Inquisitore Arturo si incontrano come due normali studenti. L’attrazione è forte, ma né Viviana né Arturo possono dimenticare chi sono e da dove vengono.
“Ci vorrebbe tanta più forza di quella che noi abbiamo per non farci del male.”
Recensione:


l libro di cui mi accingo a parlarvi è ambientato nella Milano dei giorni nostri, qui si intrecciano le vite di gente comune, streghe e cacciatori.
Come nel Medioevo, le streghe, temute per via della loro pericolosità, vivono mimetizzate fra gli umani per nascondersi agli Inquisitori, impegnati da secoli a dar loro la caccia per eliminarle ad ogni costo.
Proprio fra i corridoi dell’Università si incroceranno i destini di una giovane strega, Viviana, e di un Inquisitore, Arturo.
Non potremo che provare ammirazione per la nostra strega, solerte ed introversa studentessa universitaria alla quale piace mescolarsi con gli umani, che non ha paura di mettersi in gioco pur di proteggere coloro che ama, dimostrando che in realtà, a dispetto di quanto si dica sulla natura malvagia ed egocentrica delle creature del suo genere, ha un animo albergano dei sentimenti nobili.
I sentimenti sopracitati in Arturo sono invece controversi: da un lato ispira quasi tenerezza per la sua ingenuità, il suo desiderio di amare ed essere amato, la sua cieca lealtà verso una causa che non sente completamente appartenergli; dall’altro si fatica a giustificare il suo essere inerte di fronte a situazioni in cui avrebbe dovuto far emergere il suo carattere, facendo desiderare al lettore di scuoterlo fino a farlo rinsavire.
Ci ritroveremo ad affrontare una battaglia fra due fazioni, ma anche ad essere testimoni della lotta interiore vissuta dai nostri protagonisti, e faticheremo non poco a distinguere dove si trovano il Bene ed il Male.
La nostra autrice, col suo stile semplice e lineare, ha saputo mixare in maniera egregia dati storici relativi alla caccia alle streghe con quanto la sua fantasia ha saputo regalarci, creando una storia coinvolgente, con un finale per niente scontato.
Personalmente avrei gradito maggiore spazio alla descrizione del rapporto che nasce e lega i due protagonisti, ma consiglio vivamente questo gioiellino agli amanti del genere!


(Recensione a cura di Anita)



Autrice


Sara Simoni

Sara Simoni, classe 1992, studia Scienze dell’Antichità all’Università degli Studi di Milano. Ha frequentato i corsi di scrittura creativa di Raul Montanari ed è stata due volte semifinalista del premio Campiello Giovani (2011 e 2014). La lettura e la scrittura sono le sue più grandi passioni, ma non le uniche: suona la chitarra elettrica in una rock band tutta al femminile e pratica il karate.

L’innocenza del serpente è stato selezionato nel 2014 come vincitore del Talent Y Giunti Shift dedicato ai thriller.

Altri libri dell’autore