Libri,  Recensioni,  Romanzo Rosa

Recensione: “Jacqueline” di Rocco Cascini per goWare

Jacqueline
Roco Cascini
Mistery romantico
goWare editore
ebook, cartaceo

Riccardo Neri è uno scrittore spavaldo e sicuro di sé. La sua fama è legata a una vecchia trilogia fantasy e ora, dopo molto tempo, ha ritrovato l’ispirazione.
Improvvisamente nella sua vita compare la bella Jacqueline ma, nonostante la complicità che si crea tra loro, Riccardo non riesce a conquistarla.
Chi è realmente Jacqueline? Che cosa vuole da lui? E perché è così ambigua?
L’apparente dolcezza e sensualità della ragazza si riveleranno uno strumento fatale e ingannevole dal quale Riccardo dovrà salvarsi.

Un romanzo rosa o un mistery pieno di emozioni. Per voi la recensione di “Jacqueline” di Rocco Cascini per goWare

411G21O0U-L.jpg
Titolo: Jacqueline
Autore: Rocco Cascini
Editore: goWare editore
Genere: Romanzo rosa
Formato: Ebook
Prezzo: € 4,99
Formato: Ebook
Prezzo: € 11,04
Pagine: 207
Data di uscita: 24 luglio 2017
Link d’acquisto:

Recensione
Inizio a leggere il libro e attendo l’arrivo di Jacqueline ma dalle prime pagine mi sembra che non sia lei la protagonista principale e quindi comincio a chiedermi perchè quel titolo, perchè quella cover rossa, perchè quel particolare bicchiere.
L’attenzione viene subito attirata da Riccardo Neri, il protagonista indiscusso del testo di Cascini e l’io narrante: già questo particolare mi incuriosisce. Un titolo dato da un nome di donna e un io narrante uomo.
Per tutta la prima parte del romanzo si racconta, tramite i suoi ricordi, la vita passata di Riccardo, giovane di trentasei anni, fino ad arrivare al complicato presente: momento non troppo felice per quanto riguarda sia l’aspetto lavorativo che quello affettivo.
Poi arriva Jacqueline: a questo punto il romanzo prende una piega inaspettata ed è da qui che inizia, secondo me, la bellezza di questo libro.
Gli eventi sono incentrati intorno alla figura dello scrittore che è ben delineata soprattutto sotto il profilo caratteriale; i personaggi che ruotano intorno a Riccardo sono descritti per le caratteristiche peculiari che servono al proprio ruolo senza esagerazioni. I luoghi non essendo essenziali allo sviluppo del romanzo vengono a volte solo accennati per lasciare spazio alle emozioni.
No, Rocco Cascini, non lo definirei un romanzo rosa ma qualcosa di diverso, forse un mistery romantico o un rosa che diventa giallo. Forse dovrei rileggerlo una seconda volta per coglierne l’essenza più profonda la cui mancanza per adesso non me lo fa inserire in un genere. Forse è proprio la particolarità di questo romanzo a non farlo rientrare nelle classiche categorie.
(Recensione a cura di Maura)
L’AUTORE
gh.jpg

Rocco Cascini

Rocco Cascini vive a Matera. Si è laureato all’Università Bocconi di Milano. È appassionato di scrittura, musica rock, cinema, calcio e teatro. Ama la sua famiglia, la sua città, leggere libri avvincenti, stare con gli amici e il buon vino. Ha già pubblicato due libri Guardie e ladri e L’inganno delle apparenze (Altrimedia Edizioni). Jacqueline è stato vincitore per la Regione Basilicata del premio Rai “La Giara” 2016
Altre opere dell’autore

                                                                                             

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: