Libri,  Recensioni,  Romanzo Rosa

Recensione: Incontro reale di Emma Chase, Newton Compton editore

Incontro reale Book Cover Incontro reale
Emma Chase
Romanzo rosa
Newton Compton Editori
8 febbraio 2018
ebook, cartaceo
314

Il principe Henry John Edgar Thomas Pembrook, fratello minore dell’erede al trono di Wessco, non si è mai dovuto preoccupare di nulla in vita sua. Almeno finché il destino non gli ha giocato uno scherzo, e si è ritrovato improvvisamente a essere lui il prossimo in linea di successione per la corona, con tutte le responsabilità che ciò comporta. Prima di dire definitivamente addio al suo passato di donnaiolo, Henry decide di prendere parte a un reality show in edizione “regale”: le concorrenti sono le più belle sangue-blu di tutto il mondo, ma solo una di loro, quella che farà breccia nel cuore del principe, vincerà la tiara di diamanti. Ma tra tutte è una ragazza tranquilla – con la voce di un angelo e un corpo che farebbe venire pensieri impuri persino a un santo – a catturare la sua attenzione, con la sua bellezza autentica, la sua forza d’animo e il suo sfacciato umorismo. Se intende correggere i propri difetti per conquistarla, Henry dovrà lottare per imparare il vero significato di dovere, onore e, più di ogni altra cosa, amore.

 

Una favola per sognare… una storia che ci catapulta nella vita reale del principe Henry che cresciuto da eterno secondo si ritrova una corona tra le mani, un futuro regno da governare e tutte le responsabilità annesse e connesse. Ma per fortuna, complice un gioco, c’è Sarah… (Tata) 

RECENSIONE

Anche il secondo libro ti catapulta in una fiaba moderna, come sempre scritta benissimo, in modo elegante e ricercato: il film che mi ero immaginata durante la lettura di “Amore reale” ha avuto il suo sequel.

Le scene di sesso sempre per nulla volgari, sono relegate nella seconda parte del libro e sono degno corollario dell’amore tra i due protagonisti.

Il personaggio del principe Henry, sembra essere tagliato sulla figura dell’omonimo principe. Così come è semplice ed immediato identificare la Regina con la Regina Elisabetta.

I due protagonisti, come nel precedente romanzo, si alternano nel narrare i vari capitoli.

Sarah e Henry subiscono un’importante metamorfosi durante il prosieguo del romanzo: da fredda e timida ragazza, Sarah si trasforma una bellissima crisalide per poi sbocciare in una meravigliosa farfalla; Henry, da scavezzacollo, obbligato a diventare erede al trono per un “colpo di testa” di suo fratello Nicholas che ha abdicato per amore (come abbiamo letto in Amore reale), finalmente capisce cosa vuole fare nella vita e mette la testa a posto.

Avrei gradito che ci fossero più interazioni tra Henry e le “ragazze” e anche tra le ragazze stesse, invece questa parte del romanzo è, secondo me, poco sviluppata. Sinceramente ho preferito “Amore reale”, la storia d’amore tra Nicholas e Olivia mi ha coinvolta emotivamente di più.

Ora non resta che attendere fiduciosi il nuovo romanzo (spero) con la vita coniugale delle due coppie reali e la salita al trono di Henry.

 

AUTORE

Emma Chase

Nonostante sia autrice della Tangled Series e della Sexy Lawyers Series, Emma Chase è una moglie fedele e una madre premurosa. I suoi libri sono pubblicati con enorme successo in 23 Paesi. La Newton Compton ha pubblicato tutti i romanzi della Tangled Series – Non cercarmi mai più (ma resta ancora un po’ con me), Cercami ancora, Io ti cercherò, Tu mi cercherai e l’extra Dimmi di sì – e la serie Sexy Lawyers, con Amore illegale, Niente regole e Amore senza regole. Amore reale è il primo romanzo della Royal Series.

I molteplici impegni famigliari (ho due figli stupendi oltre ad un marito e a un cane) mi hanno sottratto per un lungo periodo ad una delle mie più grandi passioni: la lettura (oltre alla pallacanestro -amore questo condiviso con mio marito, allenatore, e mio figlio, arbitro, che ci ha portato a creare una nostra società dove ricopro il ruolo di presidente). Ora complice un infortunio che mi costringe a diradare i miei impegni fuori casa (non posso guidare) sono “finalmente” riuscita a riprendere un libro in mano! Il fato, insieme ad un post di Kiky (co-fondatrice de “La bottega dei libri” che conosco da oltre 20 anni) pubblicato su Facebook han fatto sì che nascesse la mia collaborazione con “La bottega”, collaborazione che quotidianamente mi riempie di soddisfazione.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: