Il ritorno del cavaliere Book Cover Il ritorno del cavaliere
Antonia Romagnoli
Romance storico
Literary Romance (PubMe)
4 maggio 2020
Ebook e cartaceo
249

Dorset, 1101

Un triste incarico attende Owen Lackname, cavaliere di ritorno dalla Terra Santa: sir Thomas, suo amico fraterno e compagno d’armi, è caduto in battaglia e con le sue ultime parole gli ha chiesto di portare la ferale notizia di persona alla famiglia che lo attende in patria. Owen, accompagnato dagli altri cavalieri reduci dalla Crociata, si appresta a compiere il proprio dovere, ma a causa delle insegne che porta con sé viene scambiato per l’amico perduto. La drammatica situazione in cui versa il piccolo feudo di Lulworth gli impedisce di chiarire l’errore, costringendolo a prendere il posto di Thomas per dare sostegno alla sorella di lui, Edlyn, che da mesi assiste un padre infermo e guida il feudo resistendo agli attacchi di misteriosi nemici. A complicare tutto, però, sono i sentimenti tutt’altro che fraterni che Owen comincia a nutrire per la bella castellana e i segreti sempre più grevi che il cavaliere porta con sé, a partire dalla sua vera identità e dal vero motivo che lo ha ricondotto in Inghilterra…

Quanti erano morti, in Terra Santa, senza colpa alcuna? Quanti, fra i poveri, i miseri che popolavano le campagne? Che cos’era quel pezzo di stoffa per valere tanto sangue versato? Che valore aveva in confronto con tutto il male che dilagava nel mondo? Owen si rese conto, solo allora, di quanto la sua fede, da tanto, troppo tempo, stesse vacillando. Lo aveva sostenuto in battaglia, ma adesso i marosi della vita lo avevano subissato e provava soltanto un senso di inutilità per tutte le proprie azioni.

Inghilterra, 1101. Ad Owen Lackname, cavaliere di ritorno dalla Terra Santa, spetta il difficile compito di portare alla famiglia di sir Thomas Rowley, suo fedele amico, la notizia della sua morte in battaglia. Giunto a destinazione, a causa delle insegne che porta con sé e alla somiglianza con Thomas, Owen viene scambiato per il suo amico.⠀
Ma la drammatica situazione in cui versa il piccolo feudo di Lulworth gli impedisce di chiarire l’errore, costringendolo a prendere il posto di Thomas per dare sostegno alla sorella di lui, Edlyn, che da mesi assiste un padre infermo e guida il feudo vessato da attacchi nemici sempre più⠀
frequenti. Il piano di Owen è semplice: far contrarre ad Edlyn un buon matrimonio per salvare in un colpo solo la fanciulla e il feudo, dopodiché andar via con la scusa di un’altra battaglia. A complicare la situazione, tuttavia, sono i sentimenti che Owen inizia a provare nei confronti di Edlyn e i segreti che il giovane cavaliere porta con sé, che riguardano la sua vera identità e il motivo reale che lo ha ricondotto in Inghilterra…⠀


Il ritorno del cavaliere è un romanzo che coinvolge sin dalle prime righe e che si fa leggere tutto d’un fiato. L’autrice è riuscita a rievocare con maestria le atmosfere medievali e ha architettato in maniera egregia una trama intricata al punto giusto.

Accuratezza storica, uno stile fluido ma ricercato, descrizioni suggestive e dialoghi mai banali sono i punti di forza di questo romanzo. La storia d’amore tra i protagonisti è sicuramente l’elemento di spicco, ma attorno a questa si snodano le vicende degli altri personaggi, alcune delle quali richiamano eventi storici realmente accaduti.

Amore, intrighi, segreti e misteri sono gli ingredienti di questa storia che vi conquisterà dal primo capitolo e vi farà sognare ad occhi aperti fino alla fine.⠀

Scritto da:

Arianna

Appassionata lettrice sin dall'infanzia, prediligo i romanzi storici e i saggi. Adoro l'Ottocento inglese e tutto ciò che lo riguarda. Le mie scrittrici preferite sono ovviamente Jane Austen ed Elizabeth Gaskell. Nonostante i miei hobby umanistici studio tutt'altro.