Dark Romance,  Fantasy,  Horror,  Libri,  Recensioni

Recensione: “I legami delle tenebre” di Francesca Caizzi, Plesio Editore

I legami delle tenebre - Inganni Book Cover I legami delle tenebre - Inganni
Darkness Ties #1
Francesca Caizzi
dark romance
Plesio Editore
15 dicembre 2020
cartaceo
360

C'è qualcosa oltre il mondo che vediamo. le tenebre strisciano nelle esistenze degli uomini, minacciandoli senza che questi se en accorgano. Max lo sa. È più di una vita che insegna e dà la caccia alle creature degli inferi, fuggendo dai demoni che attanagliano la sua anima.

In una Vancouver ignara delle creature che la infestano, una nuova minaccia si affaccia sulla scena, costringendo Max e la sua Squadra Omega a intervenire. Presto sarà costretto a confrontarsi con il passato, rivelare segreti sepolti e fare i conti con le conseguenze di un accordo stretto con il Diavolo in persona.

 

 

Recensione di “I legami delle tenebre”

di Francesca Caizzi

 

Ho iniziato a leggere questo libro pensando di addentrarmi in un mondo oscuro e fantastico, lascandomi trasportare dalla fantasia dell’autrice e cercando di immaginare, a modo mio, come fosse forte il legame con le tenebre per i protagonisti di questa storia. Sono rimasta totalmente spiazzata, fin dalle prime pagine, nel rendermi conto che “I legami delle tenebre” riesce a racchiudere molto di più; non si cataloga fra le pagine di un romanzo fantastico che tocca punte horror ed oscure, ma in una storia che ne racchiude tante altre, che lascia spunti d’amore celato, di amicizie profonde, di assenze mai superate.

Questo romanzo racconta la storia di Max, capo indiscusso ed autoritario della Squadra Omega, fondata a Vancouver per eliminare i demoni che mettono in pericolo la razza umana, insieme a due ragazzi a cui avrebbe fatto da mentore e maestro, Daniel ed Emily

Max, dal carattere duro e riservato, con mille segreti e dolori che lo affliggono, ha addestrato nel tempo i suoi partner, rendendo Daniel un vero leader e facendo arruolare nella polizia Emily, per avere sempre le spalle coperte ed informazioni che altrimenti sarebbero potute andare perdute.

Negli anni, la Squadra Omega diventa un punto fermo nella lotta alle tenebre, con tanti altri detective ed agenti a farne parte, umani e mezzi demoni, che, con l’aiuto di una strega, Maya, protettrice di Vancouver, si impegneranno ogni giorno a proteggere le persone e a far rimanere stabile l’equilibrio fra il bene ed il male, fra le varie energie, così da non correre rischi.

Ma che succederà quando questi equilibri inizieranno a vacillare, e quando il nemico sarà più potente di quelli già affrontati?

Tutto si dovrà riscrivere ed ogni segreto dovrà venire a galla, per salvare la squadra, Vancouver ed ogni persona sulla terra.

Io sono Misael, primo e unico figlio di Lucifero, inviato sulla Terra dall’alba dei tempi per governarla. E per farlo, sono stato dotato degli stessi poteri di mio padre.”

Questo romanzo ho iniziato ad amarlo da subito, e mi sono goduta ogni pagina, ogni riga ed ogni parola, perché tutto è scelto con estrema cura ed attenzione; nulla in questo testo è lasciato al caso ed il lettore non può che appassionarsi nell’immediato.

L’autrice, Francesca Caizzi, è di una bravura indescrivibile nel raccontare ogni azione ed immagine; ti sembra di vivere tutto in contemporanea col protagonista, sentendo le sue stesse emozioni, sofferenze e paure, e inoltrandoti completamente in una città assediata dai demoni.

Non mi era mai capitato, in tantissimi anni in cui leggo libri, di trovare un’esordiente con queste doti di scrittura incredibili; mai avrei pensato che potesse essere il primo libro dell’autrice, tanto rende il ritmo scorrevole e gradevole, con descrizioni approfondite nei minimi dettagli, ed ogni personaggio delineato e acuto.

Potrei spiegarli tutti alla perfezione, riportare le loro ansie e tensioni, i loro tratti fisici e caratteriali, e questo solo grazie al grande talento della scrittrice.

Ho adorato Maya, la giovane strega, con i suoi antichi grimori e gli incantesimi potenti, tanto bella quanto saggia; e Daniel, la cui sapienza e coscienza riusciranno ad eguagliare le qualità di Max, e che lo renderanno fiero e orgoglioso dell’uomo che è diventato.

I legami delle tenebre – Inganni  è il primo libro di una trilogia, che non mi stupirei di trovare in bella mostra sullo scaffale principale di una libreria di punta o fra i primi posti nelle classifiche italiane.

Ed anche se il tema non è adeguato a tutti: si deve amare quella parte di storia un po’ tesa e cupa che racconta. È una storia che vale la pena leggere; è un viaggio introspettivo fra le nostre rabbie e frustrazione, che elabora il tema della diversità e dell’inclusione in maniera delicata e mai scontata; parla di amore sotto ogni sua forma.

Tutto questo, unito ad una scrittura impeccabile e all’uso dei vocaboli ricercato ed accurato, rende l legami delle tenebre uno dei migliori libri che abbia mai letto.

Aspetto con ansia il continuo per vivere insieme alla Squadra Omega altre pericolose avventure contro il male.

E voi, volete fare un viaggio nella vita di Max, aiutarlo a sconfiggere i malvagi e salvare il mondo?

 

L’autrice

Francesca Caizzi è appassionata di serie tv, videogiochi, libri e fumetti. Ama i K-drama e gli anime. Insegna scrittura creativa alla Scuola di Fumetto Inkiostro di Foggia.

È arrivata tra i 300 finalisti di IoScrittore 2017 e ha esordito con il fumetto FANGO per Edizioni Inkiosto. 

I Legami delle tenebre – Inganni è il suo primo romanzo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: