Ethelìon. Il figlio dell'ombra Book Cover Ethelìon. Il figlio dell'ombra
Fabio Maffia
fantasy
GDS edizioni
15 novembre 2019
cartaceo, ebook
564

Abbandonare tutto per ricominciare una nuova vita altrove è sempre difficile e Laio lo sa bene. Ora che si è trasferito a Dublino per studiare al Trinity College, la vita del ragazzo sembra riprendere lentamente il suo corso, ma nulla potrà prepararlo alla verità nascosta nella pietra viola che porta sempre al collo da quando è nato.
Un'intera realtà dimenticata da secoli riemerge attraverso le pagine di un antico libro di leggende celtiche, l'Ethèlion, trascinando Laio in un viaggio inaspettato attraverso un mondo separato dal nostro dalle ferite di una guerra mai conclusa. Laio sarà costretto a rivalutare ciò che lo circonda da quando ha memoria e scegliere se ritornare a casa o combattere per scoprire sé stesso e il destino che è stato scritto per lui. In un mondo che per molti non esiste, sarai in grado di distinguere tra verità e menzogna, sogno e realtà?

Esiste un’altro mondo oltre a quello che conosciamo

 

Non si sentiva mai a proprio agio nel mondo in cui viveva: fino a quando devo abbandonare tutto ciò che conosce per ricominciare in un’altro luogo; una nuova città, una nuova casa, una nuova stanza, una nuova vita. Nonostante debba iniziare gli studi nel più prestigioso college irlandese, al Trinity College, a poco a poco la sua vita riprende il suo corso e tutto torna alla normalità, o quasi.

Ma nulla potrà prepararlo a ciò che dovrà affrontare da lì a poco: il tutto è collegato alla strana pietra che porta al collo e al ritrovamento a casa sua di uno strano libro: l’Ethelìon.

Incuriosito dalla strana scrittura del libro, in gaelico,  e ponendosi mille domande sul perché questo libro si trovi lì e come mai sia scritto in  una lingua che non conosce, il nostro protagonista inizierà un viaggio che lo condurrà, grazie ad una nuova giovane amica, all’interno della biblioteca del collega e alla conoscenza di un bizzarro professore, che sin da subito gli rivela notizie sconvolgenti su questo testo.

Scopre grazie a questo strano ma interessante professore che del libro ne esiste soltanto una copia, tradotta che si trova all’interno della biblioteca: deciso a volerne sapere sempre di più, dopo anche quando il padre ne è restio perfino a parlarne, definendole un vecchio libro senza importanza, il nostro protagonista vorrà scoprire il mistero che si cela dietro di esso.

Fino a quando, di ritorno a casa, non accade qualcosa di inaspettato e di travolgente: una luce accecante lo investe, causando il crollo del ponte ma miracolosamente il nostro eroe è vivo e al suo risveglio si rende subito conto che non si trova più a Dublino ma in una sorta di prigione.

Da lì lo attende un lungo viaggio e alla scoperta di una grande verità: essendo portatore di una delle pietre, lui è il custode di una di esse; tale scoperta lo condurrà in svariati luoghi e dovrà affrontare tanti pericoli ma soprattutto a poco a poco scoprirà qualcosa che non credeva potesse mai accadere.

Dovrà andare incontro al suo destino di PRESCELTO e portare la pace nel regno, prima che la guerra distrugga tutto quanto e prima che queste terre siano invase dall’oscurità per sempre. Ma non sarà solo ad affrontare tutto questo: grazie all’incontro con alcuni amici, insieme affronteranno la morte, il tradimento, la lotta, il pericolo ma nei loro cuori vi sarà sempre posto per la speranza anche quando sembrerà tutto perduto nel finale del primo libro di questa straordinaria trilogia fantasy.

Sin dalle prime pagine ci ritroviamo in un fantastico mondo abitato da diverse creature e razze, come gli elfi ma il parallelismo della storia tra il mondo ‘reale’ e l’altro mondo, quello dove vi è presente la magia, conducono il lettore in un bel viaggio. Scritto magistralmente, e caratterizzato da tante descrizioni dell’ambientazione, specie quando il nostro eroe si ritroverà in un mondo nuovo, aiuta il lettore a conoscere da vicino tutte le vicende che sono accadute.

Sicuramente in questo primo capitolo della trilogia non mancano suspense e ansia per i nostri eroi, soprattutto quando si giunge all’ultima pagina, che lascia la situazione un po’ sospesa, con un finale sicuramente che non ci si aspetta.

Così, finendo il primo epico libro della trilogia di Ethelìon, il lettore si fionda immediatamente nel secondo capitolo per scoprire ciò che è accaduto…

 

L’autore

 

Fabio Maffia: Sono uno studente magistrale di architettura a Torino e scrittore esordiente. Il mio romanzo d’esordio, Ethèlion – il figlio dell’ombra, edito da GDS, è stato pubblicato da un paio di mesi. Si tratta del primo volume di una trilogia di genere fantasy, di cui sono attualmente in lavorazione i libri successivi.