Libri,  New adult,  Recensioni

Recensione: “Enfys e il suo mondo magico” di Stefania Bonisolo, Self-publishing

Enfys e il suo mondo magico Book Cover Enfys e il suo mondo magico
Stefania Bonisolo
Fantasy
Self-publishing
24 aprile 2020
cartaceo, ebook
296

Crystal, Sissi e Brianna sono divise tra essere streghe o ragazze normali. Esse devono affrontare un viaggio che le porterà a compiere il destino che dalla nascita le ha segnate come il potere supremo, l’unico in grado di sconfiggere il male dell’universo. La storia di due mondi diversi tra di loro, ma allo stesso tempo così similari dove esseri diversi coesistono formando un loro equilibrio.

“Il capo clan dei nani e la regina delle fate diedero al druido James una pergamena con alcune leggi che avrebbero dovuto seguire per poter rimanere con loro e che loro stessi seguivano fino alla notte dei tempi”

 

L’autrice ci porta fin da subito in questo mondo fantastico, ben strutturato, descritto minuziosamente e parallelo al pianeta che noi conosciamo.

Le tre sorelle: Crystal, Sissi e Brianna sono le protagoniste di questa storia anche se è decisamente Crystal che la trascina fino alla fine. Un personaggio femminile stoico, con grandi principi morali, senso del sacrificio e altruismo.

Tanti altri i personaggi inseriti, molto meno descritti, la famiglia, qualche buon amico e Sunny il loro angelo custode che è di sicuro colui che ci riserva più sorprese.

Molto interessante l’ambientazione, l’uso delle parole “magiche” d’ispirazione gallese, e l’intreccio al mito di Avalon. Buona la trama e devo dire anche abbastanza originale; tuttavia, cade un po’ sul finale, sicuramente più scontato.

Crystal aveva il potere della telepatia, Sissi il potere della premonizione e Brianna quello di trasformarsi in tutto ciò che voleva essere, vivente od oggetto.

Un libro di base fantasy sicuramente indicato ai più giovani, abbastanza breve ed anche scorrevole; consiglierei all’autrice di prestare una maggiore attenzione, alla prossima sua esperienza narrativa, alla forma  con cui è più consono comunicare un messaggio al lettore; e anche ad un po’ di grammatica del testo, magari facendosi aiutare da professionisti del settore o da qualcuno dotato di maggiore esperienza.

Sono una viaggiatrice, di terre e d’ inchiostro Sono amante della bellezza e della giustizia Sono lingua sincera, plasmo idee di colori e argilla Sono fantos.writer!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: