Erotico,  Libri,  Recensioni

Recensione: Due vite di Emily Hunter e Emanuel d’Avalos

Due vite Book Cover Due vite
Il principe e la cacciatrice 3
Emily Hunter, Emanuel d'Avalos
Erotico
self published
26 agosto 2017
ebook
24
https://www.amazon.it/Due-vite-PRINCIPE-CACCIATRICE-Vol-ebook/dp/B0755T952Q/ref=sr_1_4?ie=UTF8&qid=1525154741&sr=8-4&keywords=due+vite&dpID=519tOfZbi9L&preST=_SY445_QL70_&dpSrc=srch

Dalla Prefazione di Luciano Dal Pont

Emily Hunter ed Emanuel d’Avalos, ovvero la Cacciatrice e il Principe del peccato, due nomi già abbastanza noti nell’ambito della letteratura erotica.
Due stili diversi per Due vite, questa bella mini raccolta fatta di due soli racconti che più differenti tra loro non potrebbero essere se non per il filo conduttore che li unisce, ovviamente l’erotismo e per la loro capacità di far emergere tematiche controverse sulle quali sarebbe bene che tutti noi riflettessimo a fondo.
Due vite è la dimostrazione pratica di come impegno e drammaticità delle tematiche proposte possano benissimo essere compatibili con racconti eccitanti e piacevoli da leggere, nei quali l’erotismo è ben dosato e diluito all’interno di trame in grado di proporre degli spaccati di vita vera e vissuta.
Buona lettura.

 

Due vite per due emozioni

RECENSIONE

Quando un libro  scaccia come un tifone i tabù autoimposti, non si può altro che recensirlo. No, non leggo erotici… non mi piacciono, alcuni sono disgustosi… Ecco quello che dicevo sempre. Eppure mi sono imbattuta in questo libro mesi fa vivendolo come un gancio alla mandibola. Doloroso, sconvolgente, toccante, pieno di speranze e allora l’ho riletto ultimamente e non ho proprio resistito all’esigenza di recensirlo. Certo che parla di eros, certo che ci sono scene di sesso esplicito e molto spinto, ma Due vite regala brividi che vanno davvero oltre l’eccitazione sessuale. Il racconto di Emanuel d’Avalos è pieno di speranze: una donna che trova la sua identità, che riesce a ribellarsi alla costrizione e si avvia verso un futuro di stabilità emotiva. Il racconto di Emily Hunter è una secchiata di dolore freddo, sapete, come quando dopo essere stati sulla neve si rimane bagnati e intirizziti, incapaci di muoversi, attoniti davanti al gelo che entra nelle ossa.

E allora, dopo aver letto Due vite, sono crollate tutte le costruzioni mentali sui libri erotici perchè in questo, più che in altri, l’erotismo è solo la scusa per parlare di temi importanti e forti. Un pò come succede con i film Clint Eastwood: credi di vedere un film che parla di boxe e invece ti trovi a riflettere sull’eutanasia. Credi di guardare un film su una macchina e ti trovi a pensare al razzismo. E rimani così, spiazzato… Con il cuore a mille e il chiodo fisso di quel libro che non ti abbandona per giorni e dici… caspita che cazzotto allo stomaco. Caspita che bello… lo consiglierò a tutti i miei amici!

AUTORI

Emily Hunter e Emanuel d’Avalos

Emanuel d’Avalos, alias ilprincipedelpeccato, è un autore di racconti erotici. Nasce a Napoli, negli anni sessanta, inizia i primi studi presso un istituto religioso, ed è influenzato dalla cultura fortemente perbenista del tempo, quando certe cose non potevano raccontarsi apertamente pena la messa all’indice; ed è per questo che oggi la sua penna narra storie di cui nessuno vorrebbe sentir parlare.

 

Milena Cazzola, scultrice laureata all’Accademia delle Belle Arti di Carrara, nasce a Pisa nel 1970. Cresciuta a Viareggio, oggi vive in Maremma assieme agli adorati GattoUno e marito Lorenzo.

Fin da piccola fa a braccio di ferro con la dislessia e la disgrafia. Cultrice da sempre del genere erotico, non può che ringraziare autori come Almudena Grandes, Erica Jong, Anaïs Nin, Alina Reyes, Marguerite Duras, David Herbert Lawrence, Henry Miller, per le opere indimenticabili. Segue umilmente il loro esempio, scrivendo di emozioni reali che chiunque può vivere sulla propria pelle a ogni parola letta.

Ha pubblicato, con lo pseudonimo Emily Hunter e con il proprio nome, alcune antologie di racconti e il suo primo romanzo “The Braid (La treccia)” (Maggio 2014) con Damster Edizioni. In self publishing sono usciti la sua prima raccolta di racconti erotici “Reazioni” (Ottobre 2016), gli ebooks erotici “Un Natale per due” (Dicembre 2016 ) e “Due come noi” (Febbraio 2017) in collaborazione con Emanuel d’Avalos e per la collana Attimi Infiniti il racconto erotico “Le parole vissute” (Febbraio 2017).

Recensore brioso e fuori dagli schemi. Scrittrice di romance storici e contemporanei, collezionista di pezzi vintage e di antiquariato, appassionata di burlesque è la voce fiorentina de ‘La bottega dei libri’. Preferisce leggere storici ma non disdegna libri di altro genere purché siano belli e scritti bene… chiamala bischera!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: