Libri,  Romanzo Rosa

Recensione: Con te o senza di te di Jules Hofman. Newton Compton editore

Con te o senza di te Book Cover Con te o senza di te
Jules Hofman
Romanzo rosa
Newton Compton Editori
26 Aprile 2018
ebook, cartaceo
250

Non è mai troppo tardi per essere felici
Una storia intensa ed emozionante
Allison ha ventisette anni e vive a New York. Lavora al Blusher, un pub mal frequentato, perché ha bisogno di soldi per concludere gli studi: il suo traguardo è una laurea in Medicina. Una sera, al pub, conosce Benjamin, un ragazzo dal fisico atletico e lo sguardo magnetico. Trascorre con lui una notte, che doveva essere solo un’avventura, ma che invece scatena in Allison una reazione completamente inaspettata. Quello che lei non sa è che a causa di una malattia diagnosticata di recente, Ben ha dovuto lasciare la sua squadra e rinunciare al sogno di diventare la stella del rugby americano, come tutti i tifosi si aspettavano. I tentativi di respingere Allison, comunque, saranno inutili e ben presto i due si ritroveranno travolti da un sentimento che li porterà a lottare insieme contro un nemico subdolo. Convinti che ogni istante vada goduto al massimo.
La sofferenza della malattia raccontata con delicatezza e umanità, attraverso una storia d’amore che è un inno alla voglia di vivere
«È un crescendo di emozioni intenso, inaspettatamente commovente e irresistibile fino alla fine!»
«Scritto bene, in uno stile fresco e travolgente che mi ricorda molto le autrici rosa che amo, come la Crownover o la Kennedy! La storia è un perfetto mix tra gioia, passione e... vita! Sì, in fin dei conti, Con te o senza di te parla di vita nel senso più pieno del termine!»

le due calamite, ricordi?…. Ecco il problema è che i campi magnetici non si possono ignorare, Allison, la carica che si genera ogni volta è troppo forte.”…

Il libro si apre con l’alternanza dei capitoli visti dal punto di vista dei protagonisti, Allison e Benjamin (Ben) nello sfondo della città di New York. La ragazza, aspirante medico all’ultimo anno della specializzazione è forte, determinata a raggiungere il suo sogno senza l’aiuto di nessuno. Per mantenersi gli studi si è trasferita nella grande mela e lavora in un pub notturno come cameriera e ballerina.
Ben invece è un ragazzo di buona famiglia, atleta di una importante squadra di rugby americano locale. Il loro primo incontro è magnetico, tanto che dalla narrazione viene trasmessa tutta la loro passione. Tutti e due stanno molto attenti a non svelare all’altro troppo di sè, fino al punto di svolta.
L’autrice fin dall’inizio conduce la storia in modo dettagliata e passionale, in modo da coinvolgere il lettore fin dalle prime pagine. Devo ammettere che all’inizio pensavo di aver davanti la classica storiella d’amore sdolcinata, ma mi sono dovuta ricredere quasi subito. Soprattutto il personaggio di Ben non è da sottovalutare poiché è pieno di sorprese. Molto testardo e molto determinato, si troverà ad portare avanti la sua passione per l’arte e condividerla con gli altri gli provocherà alcuni battibecchi con Allison.
Lei invece, grazie al suo carattere dolce e forte allo stesso tempo, sarà la colonna portante nel loro rapporto anche quando tutto sembra perduto.
I personaggi secondari avranno un ruolo marginale fino a metà libro e interagiranno solo con Allison nel pub in cui lavora, per poi sparire lasciando la narrazione incentrata solo sui due protagonisti.
La seconda parte del libro è molto intensa e l’alternanza dei capitoli con il punto di vista dei ragazzi è stato fondamentale, poiché l’intera vicenda è stata messa in risalto proprio dai loro punti di vista, dal loro amore e dal loro dolore vissuto. Il punto di svolta finale è carico di tensione fino alle ultime pagine; tiene con il fiato sospeso e mi sono trovata sul punto di chiedermi fino a che punto una persona è disposta a sacrificarsi per amore dell’altro.
Il tema centrale del libro è trattato con estrema dolcezza, ma con descrizioni dettagliate che dimostrano e descrivono tutta l’amarezza, speranza e delusione che accompagna spesso situazioni come questa.
Mi sento di dare al libro 3 stelline perché mi è piaciuto molto, errori grammaticali non ne ho trovati, ma soprattutto la storia è veramente bella e non scontata. Mi piacerebbe leggere un seguito poiché i personaggi ti restano veramente nel cuore.

 

Jules Hofman

Jules Hofman è lo pseudonimo di un’autrice italiana. Laureata in Economia e Management, ama leggere, viaggiare e guardare thriller. Ha ottenuto un grande successo con il selfpublishing. Con te o senza di te è il primo libro pubblicato dalla Newton Compton.

 

 

 

 

Appassionata di libri, soprattutto di romanzi rosa e fantasy. Mi piace immergermi in un libro e viaggiare con la fantasia. Per me la lettura è un modo per evadere dalla vita di tutti i giorni e imparare nuove cose.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: