Libri,  Recensioni,  Romanzo Rosa

Recensione: Come per la luna il sole di Manuela Stangoni, Lettere Animate

Come per la luna il sole Book Cover Come per la luna il sole
Manuela Stangoni
Romanzo rosa
Lettere Animate Editore
9 febbraio 2017
ebook, cartaceo
384

Luna, nasce e cresce a Genova, ma trascorre ogni estate a Badesi (Sardegna), dove, una tenera passione, la lega a Leonardo. Questa si rinnova anni dopo, ma le premesse sono di tutt'altro genere: Leonardo è impegnato con un'altra ragazza; Luna diventa preda delle attenzioni di uno sconosciuto; e in questo scompiglio, fa il suo ingresso Gianni, amico d'infanzia di Luna. Ci vorrà tempo e determinazione, da parte di ognuno di loro, per mettere un po' d'ordine nelle loro vite. Per farlo dovranno affrontare quel dolore taciuto: fatto di sogni infranti, perdite inconsolabili, lontananza forzata; per tramutarlo in desiderio di rinascita e desiderio di vivere. Gli odori e i colori di Badesi sono stati le spezie.

Quando l’amore supera tutto

RECENSIONE

Volete leggere un bel romanzo rosa le cui tinte prendono il colore del nero… Manuela Stangoni è riuscita a scrivere un libro con queste caratteristiche. Dinamico e non banale ci racconta un periodo difficile della vita di Luna che si riflette, involontariamente, su quella di Leonardo. Genova con le sue giornate grigie e piovose è un po’ lo specchio di sei anni in cui Luna ha sopravvissuto ad avvenimenti che in positivo o negativo l’hanno segnata per sempre. Badesi è la spensieratezza di un gruppo di ragazzini e il ritrovarsi adulti tra i colori e il vento della Sardegna. Come intuibile da questa premessa le descrizioni dell’autrice sono molto accurate e precise tanto da far immaginare benissimo le spiagge sarde contornate dalla vegetazione spontanea tipica di quest’isola anche a chi non ci è mai stato. Boschi e vigneti che fanno da scudo ai nostri protagonisti sono palpabili grazie alle parole mai banali utilizzate per farceli ammirare.

Luna è una giovane donna alla ricerca della sua metà che sa bene dove trovare, ma non si immagina di dover affrontare determinate difficoltà per arrivarci. Cresciuta troppo in fretta è delineata in modo preciso, i capelli sempre scompigliati, i vestiti comodi la fanno apparire nella semplicità che è anche del suo carattere; Leonardo è il bel giovane, forse troppo stereotipato, che attraversa anni di buoi per arrivare alla luce che attendeva. Due personaggi e una storia che a tratti è molto lineare e scontata ma ti sorprende con un paio di colpi di scena. Il finale è aperto ad un successivo romanzo che speriamo arrivi presto.

Due parole riguardo la cover di questo libro… non vi dirò perchè, ma avrei preferito una notte stellata.

AUTORE

MANUELA STANGONI

Manuela Stangoni è nata a Genova nel 1968, vive A MIgnanego con il marito, i gigli e i suoi gatti

Leggo per diletto qualsiasi genere; è sempre stata una mia grande passione. Di una lettura mi colpisce sia una bella trama che una scrittura ricercata. Un romanzo rosa, un romanzo storico, della narrativa contemporanea non importa basta che non sia... fantasy! Il mio primo libro è... Eterno

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: