Libri,  Recensioni,  Romance,  Romanzo,  Romanzo contemporaneo

Recensione: “Appuntamento al piccolo negozio dei desideri” di Nicola May, Newton Compton

Appuntamento al piccolo negozio dei desideri Book Cover Appuntamento al piccolo negozio dei desideri
Nicola May
romanzo rosa
Newton Compton
14 gennaio 2021
cartaceo, ebook
320

Appena sposata e con il suo negozio in piena attività, Rosa Smith sembra avere tutto ciò che si può desiderare. Ma il vero amore viene costantemente messo alla prova dagli imprevisti del destino e la gelosia potrebbe avere conseguenze disastrose! J

osh, infatti, deve andare di continuo a Londra per lavoro, e questa separazione forzata sembra tirare fuori il peggio di Rosa. Ma si sa: bisogna toccare il fondo prima di poter risalire, e così, grazie all’aiuto di chi le vuole bene, Rosa ce la metterà tutta per affrontare a testa alta le sue paure.

Con gli amici sempre al suo fianco, un misterioso incendio e la frenetica ricerca del padre del bambino di Titch, Rosa sta per intraprendere un imprevedibile viaggio alla scoperta di sé.

“Non hai paura dell’altezza… hai paura di cadere. Non hai paura del buio… hai paura di ciò che nasconde. Non hai paura del mare… hai paura di affogare. Non hai paura dell’amore… hai paura di essere amato. “

 

Rosa Smith, finalmente sembra aver trovato il proprio equilibrio, dopo un’infanzia passata tra un’istituto e l’altro e un’adolescenza da sbandata.

Da quando è approdata a Cockelbarry Bay, invece, sembra che tutti i pezzi della sua vita stiano lentamente andando al proprio posto. Ha trovato la propria madre, la cara Mary, con cui sta cercando di costruire quel rapporto che tanto le è mancato. Il Corner Shop, che gestisce con l’amica Titch, sta andando sempre meglio e, finalmente, anche a livello sentimentale si è realizzata, sposando il suo migliore amico Josh.

È tutto così perfetto, eppure Rosa non capisce perché non riesce ad essere del tutto felice. È vero che il suo matrimonio va benissimo e assieme a Hot, il cagnolino, lei e Josh stanno costruendo una bellissima famiglia; ma il tanto adorato maritino lavora a Londra ed è via per tutta la settimana, tornando solo nel week end. Rosa soffre tanto per questo e nonostante lui sia così innamorato e premuroso, la gelosia che prova nei suoi confronti è forte. Ha talmente paura di perderlo da non accorgersi che è lei stesso che con il suo comportamento lo sta allontanando sempre più.

9 Hotel a Devon, Regno Unito

 

COMMENTO PERSONALE:

La storia è raccontata dal narratore onnisciente con un lessico facile e un ritmo veloce, che mantiene ottimamente l’attenzione del lettore. Si alternano momenti di leggerezza e ironia a momenti di riflessione.

Avendo letto il primo libro, Il piccolo negozio dei desideri, è bello ritrovare i personaggi lasciati… è un po’ come trovarsi nuovamente in una grande e meravigliosa famiglia.

Credo che i temi principalmente trattati siano vasti. Primo tra tutti l’amicizia. È evidente che Rosa, senza l’aiuto dell’amica Titch, non ce l’avrebbe mai fatta sia a mandare avanti il Corner Shop sia ad affrontare le varie situazioni che le si presentano. Dal canto suo, anche Titch deve molto a Rosa: le ha dato un lavoro quando era incinta del piccolo Theo, l’ha aiutata a farlo nascere, è sempre pronta a starle vicine e darle i consigli, di cui necessita. Anche Jacob e Raff si dimostreranno grandi e preziosi amici, sia per Rosa che per Josh.

“«bè. ho dato una mano a farlo venire al mondo proprio su questo pavimento, quindi posso considerarmi una specie di esperta no?». Rosa sospirò. «Quel giorno è stato pazzesco, eh?» «Già». Titch le prese una mano. «E te ne sarò grata in eterno. Se fossi credente, saresti la sua madrina». «Lo prendo per un complimento». Rosa sorrise. «E sarò la sua madre spirituale, invece. Ci sarò sempre per voi due, lo sai»”

Una lettera di una ex paziente...cos'è l'amore - Giancarlo Ceschi - PsicologoIn secondo luogo, l’amore. Un amore grande tre due persone innamoratissime. Rosa sa perfettamente che Josh la ama immensamente e non farebbe mai nulla per ferirla, ma non può fare a meno di essere gelosa. Questo perché, in realtà, si continua a chiedere perché con tutte le ragazze della City lui abbia scelto proprio lei, anonima, pazza, che beve appena ne ha l’occasione, insicura fino al midollo. Ha paura di non essere alla sua altezza, di non essere amata. Dovrà fare un lungo, lunghissimo lavoro su se stessa per imparare ad amarsi e in questo Josh l’aiuterà, anche se da lontano e con la collaborazione di molti amici in comune.

Infine, il passato. Credo che sia il tema più difficile. Il passato ormai non si può cambiare; ma si può vivere un ottimo presente, concentrandosi per progettare il miglior futuro possibile. Per Rosa non è facile, ma le sette lezioni che i suoi amici le danno sapranno fare centro nel suo cuore e nella sua personalità, portandola ad un cambiamento perché lei stessa è pronta per farlo.

 

“«Noi siamo la somma di tante cose, Rosa. Devi solo dare una bella spinta alla tua autostima e renderti conto di quanto sei fantastica». «Avrebbe potuto avere tutte le donne che voleva», disse Rosa, cupa. «Dici? Ne sei sicura? Se anche fosse vero, ha scelto te. Si, lavora tutta la settimana, ma ti ama cos tanto che ha cambiato tutta la sua vita per te, per seguirti qui. Ti ha sposato, per l’amor del cielo!»”

Un libro meraviglioso. Un intreccio perfetto di tante vite, una diversa dall’altra, ma che in qualche modo si incrociano e contaminano. Leggero, ironico, divertente, ma allo stesso modo riflessivo e profondo. Mi è molto piaciuto e ha soddisfatto appieno tutte le mie aspettative. 5 stelle.

Quando Josh scopre del quasi tradimento di Rosa, si allontana da lei promettendole di tornare solo quando avrà imparato ad amare se stessa. Trovate giusto, amici, il suo comportamento?

 

 

L’autrice

Nicola May vive vicino ad Ascot, in Inghilterra, con il suo bellissimo gatto bianco e nero, Stan. Ha cominciato a scrivere durante una fase caotica della sua vita, in cui doveva barcamenarsi tra tanti lavori contemporaneamente. Considera il successo dei suoi libri la ricompensa per il suo impegno e la sua determinazione. La Newton Compton ha pubblicato Il piccolo negozio dei desideri e Appuntamento al piccolo negozio dei desideri.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: