Amami fino alla fine Book Cover Amami fino alla fine
Bella Jewel
Erotic Romance
Newton Compton
13 novembre 2019
cartaceo, ebook
146

 Marcus è un uomo spietato nel lavoro, insensibile e freddo con le donne ma la dolce Katia fin troppo comprensiva, si lascia conquistare da questo bellissimo e fascinoso farabutto. Conscia della sofferenza che quest'uomo irriverente, rozzo e volgare le provocherà, si tuffa corpo e anima in questa relazione fatta di sesso sfrenato, di bugie.  Katia ha una immensa sensibilità, ma si lascerà comunque calpestare da un amore che solo lei immagina sperando di migliorarlo.

 

 

“Le sue labbra trovano le mie e lo bacio con tutta me stessa. Lo bacio così intensamente da strappargli un roco mugolio dalla gola”.

 

 

Lui è Marcus, un uomo d’affari multimilionario, rigido, sgradevole, ascolta con freddezza la lettura del testamento di suo nonno. Adesso l’impresa è sua… ma ad una condizione… che Marcus si sposi!

Per un assiduo ed egoista donnaiolo come lui, sposarsi è impensabile. Sta già pensando a come sormontare questo grande e fastidioso problema…

Durante una festa di compleanno, in un locale molto affollato e in voga, conosce Katia.

Katia è molto bella, intelligente e di gran cuore e per Marcus bellissimo attraente e molto sicuro di sé non è difficile farsi notare. Tutto avviene velocemente, anche troppo velocemente e fra loro due si scatena il sesso travolgente.

Katia si rende subito conto che lui non è proprio l’uomo ideale per lei, sa che colleziona molte donne e che per la sua dolce e amabile personalità sarebbe una relazione troppo difficile; intuisce subito la pericolosa attrazione che prova per Marcus, però… si lascia sedurre, sapendo già che da lui avrà solo e soltanto sesso, perché lui non ama nessuno, non è dolce e tantomeno romantico. Durante i loro amplessi non esistono carezze e neanche tenere parole.

Katia è un’assistente in una grande compagnia, lavora tantissimo per poter provvedere alle cure mediche di sua madre ammalata; l’unico genitore che l’abbia seguita e amata fin dalla nascita, perché di suo padre non ha mai saputo nulla.

Invece l’unica priorità di Marcus è come far sempre più soldi nei suoi affari e adesso si è aggiunto la risoluzione del problema matrimonio. Secondo lui Katia sarebbe la persona giusta, è affettuosa, di animo buono e molto affidabile.

 

Marcus vive in una immensa villa, arredata da mobili e oggetti costosi. La villa è talmente grande che una parte è adibita agli uffici, super moderni e sempre gremito di collaboratori, clienti… Ogni cosa o persona che lui vuole ottenere la ottiene, anche con metodi poco onesti ed è proprio attuando un piano malefico che convince Katia a sposarlo, senza nessun senso di colpa per i suoi comportamenti sleali.

Inizia così l’infelice vita matrimoniale di Katia che giustifica perfino i modi di indifferenza e disaffezione di quest’uomo nei suoi confronti, conscia che Marcus la tratta come una qualsiasi sua dipendente.

L’autrice ci presenta un romanzo dal sapore schiettamente erotico, dai vocaboli molto espliciti che tuttavia racchiude un segreto familiare.

Un racconto molto piacevole, il suo stile scorrevole e dinamico ci conduce a momenti di vita nei quali è facile riconoscersi. Personalmente non mi aspettavo un romanzo che risvegliasse il mio lato di femminista incondizionata.

Romanzo che suscita grandissime emozioni, rabbia intensa e ricordi che possono far riaffiorare esperienze personali simili, dalle quali difficilmente ci si libera.  Seppure le scene erotiche sono ben descritte, in alcuni momenti le ho trovate molto tediose.

Il ritmo molto frenetico della narrazione ci conduce rapidamente ad un epilogo inaspettato.

Beatrice Castelli.

 

BELLA JEWEL è un’ autrice di best seller USA Today di oltre 18 e-book, tra cui la popolare serie Alphas Heart eOriginal con St. Martin’s Press. Vive nel Queensland settentrionale, dove sta lavorando al suo prossimo romanzo.

 

Scritto da:

Beatrice Castelli

Béatrice Castelli vive a Torino, cresciuta a Parigi fino all’età di 17 anni, coltiva sin dall’età di otto la passione per la lettura e quella della scrittura.

A dieci anni leggeva Crime et Châtiment  di  Dostoïevski,  preso per caso dalla fornitissima  biblioteca di suo padre, senza sapere ancora nulla di questo scrittore.

A 17 anni, con tutta la famiglia si stabilisce in Italia a Torino, dove dovette imparare l’italiano. Lo studio per la letteratura italiana l’appassiona in fretta, come da piccola per quella francese, iniziai così a scrivere pensieri in entrambe le lingue.

Ha frequento l’interpretariato di Torino con il desiderio di tradurre libri per la sua casa editrice preferita: l’Adelphi. Purtroppo incontra sul suo cammino molte difficoltà per arrivarci e così si ritrova a tradurre testi tecnici per nulla entusiasmanti…

L’amore per la scrittura l’accompagna da sempre.  Non avendo mai nessuno a chi confidare i suoi pensieri, scrive per se stessa. Ha pubblicato, per due case editrici, poesie d’amore in due diverse raccolte, una per Segnidartos l’altra per Rupe Mutevole Ed. e una favola per bambini sempre per Rupe Mutevole. In alcuni siti letterari ha pubblicato inoltre dei racconti brevi.

In questo momento ha un romanzo già ultimato nel cassetto.