Libri,  Romanzo Rosa

Recensione: Always Red di Isabelle Ronin. Mondadori

Always red Book Cover Always red
Chrysalide
Isabelle Ronin
romanzo rosa
Mondadori
3 Luglio 2018
cartaceo-ebook
264

Per Red la vita è stata sempre in salita. Tutto quello che ha se l'è dovuto sudare. E per riuscirci ha dovuto essere molto più forte della maggior parte delle persone. Perché, alla fine, non ha mai potuto contare sull'aiuto di nessuno. E ha imparato in fretta che spesso la gente è egoista. Vuole sempre qualcosa da te e una volta che l'ha ottenuta sparisce. Per questo si è rintanata dietro a un muro impenetrabile, che nessuno è mai riuscito a scavalcare: se diventi irraggiungibile, niente e nessuno può ferirti. Poi però è arrivato Caleb e tutte le sue convinzioni sono state spazzate via. Lui le ha insegnato cosa vuol dire amare ed essere amata. Le ha fatto capire cosa sia la tenerezza, cosa significhi essere desiderata, bramare di essere toccata, baciata. Ma quando sei "una ragazza dal cuore spezzato che possiede solo una valigia piena di storie tristi", non è facile lasciarsi andare completamente fino a mostrarsi vulnerabile. Così Red, senza quasi rendersene conto, più sente Caleb farsi strada attraverso le crepe del suo muro di diffidenza, più si ritrae, spaventata e incapace di fidarsi completamente di lui. Ma quando si permette al dolore e all'orgoglio di avere la meglio, il rischio è di perdersi e di perdere l'unica possibilità di essere davvero felici, soprattutto se vicino hai chi non aspetta altro per portarti via colui che potrebbe regalartela, la felicità.

RECENSIONE

In questo secondo libro ritroviamo la storia da dove si era interrotta nel precedente.

Già in questo mi sento di dire che la trovo una idea narrativa azzeccata: generalmente mi piace leggere serie di libri dove la storia non viene stroncata di botto ma riprende esattamente dal punto finale, poiché da quel senso di continuità, dove non è necessario un riassunto ma semplicemente la storia va avanti.
Veronica, la protagonista soprannominata Red si trova a rispondere del suo carattere chiuso e poco incline ai cambiamenti. Ciò ha portato ad un drastico passo indietro nel suo rapporto con Caleb, il protagonista maschile, dopo che il ragazzo ha fatto veramente di tutto per dimostrarle il suo amore e impegno nel loro rapporto nato da poco.
Red quindi dovrà cercare di recuperare questo rapporto ma non sarà sola: Kara la sua migliore amica sarà per lei un supporto fondamentale.
L’articolazione dei capitoli è sempre alternata dal punto di vista dei due ragazzi così da narrare in modo avvincente tutta la storia. Caleb in questo libro è un po’ più confuso, a volte fa o dice cose come esasperato dalle situazioni, senza però sapere nemmeno lui stesso cosa sia il meglio da fare. Oltre al rapporto tra loro, in questo libro viene lasciato spazio ai personaggi secondari, come Kara e di una perfida  ex migliore amica  che ritornerà prepotentemente nella vita di Caleb pur di averlo di nuovo con se, questo metterà a rischio la vita dei ragazzi.
L’ambientazione si sviluppa tra la scuola, il lavoro e la casa dove vivono i ragazzi. Mi è piaciuto come si sono riscattati i protagonisti dalle relative situazioni di difficoltà, come ci sia stata una maturazione profonda nonostante la giovane età.
Al giorno d’oggi è raro trovare un ragazzo che aspetta i tempi di decisione sentimentale di una ragazza. Per questo è stato estremamente dolce vedere come Caleb non abbia messo pressione a Red per decidersi ad avere un rapporto molto più intimo con lui. Lei è sempre dubbiosa del ragazzo ma non perché non si fidi di lui, ma perché come si scoprirà, la ragazza ne ha davvero passate tante a causa del padre. Questo aspetto verrà trattato con estrema delicatezza e con un inaspettato riscontro.
Una altro punto veramente interessante viene trattato quando si avvicina il compleanno di Caleb: verrà fatta una festa in suo onore e Red dovrà fare di tutto per fare bella figura sia con il fidanzato che con la madre di lui.

Mi sento di dare 5 stelline al libro perché come il primo non ha deluso le mie aspettative e soprattutto non è scaduto nel banale. Le vicende hanno un filo logico e non sono appesantite da descrizioni troppo accurate ma nemmeno troppo superficiali.

AUTORE

Isabelle Ronin

Isabelle Ronin è una scrittrice filippino-canadese diventata famosa per lo straordinario successo riscosso su Wattpad dal suo romanzo Chasing Red. Quando non scrive, la potete trovare a zonzo tra librerie, caffè e, quando possibile, in spiaggia. Vive a Winnipeg, in Canada.

Appassionata di libri, soprattutto di romanzi rosa e fantasy. Mi piace immergermi in un libro e viaggiare con la fantasia. Per me la lettura è un modo per evadere dalla vita di tutti i giorni e imparare nuove cose.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: