Fantasy,  La Bottega è...,  Libri,  Review party,  Romanzo Rosa

PARTY REVIEW!!! “Into the Dream: Quando l’amore è sacrificio” di Alycia Berger

Into the Dream: Quando l'amore è sacrificio Book Cover Into the Dream: Quando l'amore è sacrificio
Alycia Berger
Fantasy, romanzo rosa
Self published
Kindle
385

Newport, Oregon, 1998.
La vita di Chase Runner, guida turistica presso l'Oregon Coast Aquarium, viene irrimediabilmente capovolta quando in un tragico incidente stradale la sua ex moglie perde la vita e sua figlia diventa cieca.
Decisivo si rivelerà l'incontro con un'orca dai comportamenti tutt'altro che ordinari e una sirena giunta sulla Terra per riprendersi ciò che le è stato sottratto. Tuttavia, Isabelle non è una semplice sirena e la verità che lei cerca di nascondere porterà entrambi a una dura scelta.

Un'intensa e struggente storia d'amore sospesa tra la vita e la morte, tra un'insidiosa realtà fatta di complotti e decisioni difficili e un mondo immaginario alimentato da leggende e creature bizzarre.
Ogni storia ha qualcosa da raccontare, "Into the Dream" parla di un amore che nasce dalle profondità del mare per infrangersi contro le scogliere di Newport, dove un faro sarà il custode della sua magia.
Del suo sacrificio, del suo miracolo.

 

«La magia esiste. Siamo noi che dobbiamo solo prestare più attenzione e ritornare a osservare. Pochi ormai si soffermano ad ammirare la perfetta curva di un arcobaleno, i fiori nei campi, la rinascita del canto degli uccelli dopo una tempesta; a cogliere la musicalità del vento e la bellezza silenziosa delle stelle.»

Recensione per me difficilissima, in quanto ritengo questo libro uno dei più bei libri che io abbia mai letto, e credetemi ne ho letti molti. Vorrei essere brava con le parole almeno un quarto della Berger per poter esprimere tutto quello che ho provato nel leggere questo romanzo e poterlo trasmettere a chi leggerà la mia, insulsa, recensione.

Non è un capolavoro paragonabile ai classici del passato, quelli sono inarrivabili, ma ritengo che possa degnamente occupare uno spazio sulla libreria, nel reparto “libri del cuore” di ognuno di noi e che possa essere di aiuto per evadere dalla routine quotidiana trasportandoci in un mondo fatto di sogni, desideri ma anche, purtroppo, di sacrificio.

In primis vorrei fare i mie più sinceri complimenti alla Berger per aver scritto questo bellissimo romanzo che fa sognare dalla prima all’ultima pagina.
Questo libro mi ha trasmesso emozioni indescrivibili e mi ha fatto versare tantissime lacrime: di gioia, di tristezza e a volte i sentimenti che si sono scatenati in me erano talmente contrastanti che non sapevo se piangere o ridere di felicità per i protagonisti.

Non puoi considerare tutto ciò che la vita dà per la sua durata. Devi semplicemente viverla e, quando ti capitano occasioni importanti, saper sfruttare il momento. Non possiamo cambiare il corso degli eventi, è vero, ma possiamo renderlo più piacevole

L’autrice ha saputo racchiudere in un fantasy diversi argomenti non proprio semplici da affrontare, ad esempio la dipartita di una persona cara.
Non è solo una storia d’Amore, ma è anche una storia di sacrifici che non sempre possono essere compresi e che inizialmente mi hanno lasciato basita.
Il finale non è proprio di quelli che un lettore ama…

La storia che scorre tra i due mondi é travolgente, e anche se nelle prime pagine non si capisce l’intersecarsi delle due realtà, molto presto una parte dell’arcano verrà svelato e vi troverete coinvolti emotivamente tanto da non poter smettere di leggere.

La verità è che, quando è l’amore a guidarci, tutte le promesse razionali che facciamo a noi stessi per tenercene lontani sono maledettamente vane. Ci allontaniamo per diversi chilometri ma, dopo lunghi e tortuosi percorsi, ecco che ci ritroviamo faccia a faccia con colui che desideriamo.

Lo stile dell’autrice è semplice e fluido, la scrittura è leggera, mai noiosa e soprattutto viva: le descrizioni ti riempiono gli occhi di colori, di immagini meravigliose.
I personaggi sono brillanti, ben delineati. Chase, Isabelle, Lisa e Polky sono entrati a piccoli passi dentro il mio cuore e lì rimarranno per moltissimo tempo. Spero che l’autrice continui a farci sognare con altri romanzi, magari perché no, con un seguito.

Sarò sempre al tuo fianco, vivrò in tutto ciò che i tuoi occhi vedranno su questa Terra. Un giorno ci rivedremo, questo posso promettertelo.

 

 

Alycia Berger vive a Milano e ha 25 anni. Amante folla lettura, scrittura, disegno e videogiochi, Alycia si impegna attraverso i suoi libri a trasmettere messaggi di speranza affrontando i temi poi disparati che riguardano la realtà di oggi, senza scordare di far ridere e sognare.  “Vicino a te ritorno ad Amare” è il suo esordio, pubblicato prima in self nel 2016 e poi nel 2017 con la casa editrice Lettere Animate, nonché vincitore di un concorso internazionale svoltosi a Milano. Pubblicherà con la Butterfly jEdizioni un altro libro nel 2019.

 

I molteplici impegni famigliari (ho due figli stupendi oltre ad un marito e a un cane) mi hanno sottratto per un lungo periodo ad una delle mie più grandi passioni: la lettura (oltre alla pallacanestro -amore questo condiviso con mio marito, allenatore, e mio figlio, arbitro, che ci ha portato a creare una nostra società dove ricopro il ruolo di presidente). Ora complice un infortunio che mi costringe a diradare i miei impegni fuori casa (non posso guidare) sono “finalmente” riuscita a riprendere un libro in mano! Il fato, insieme ad un post di Kiky (co-fondatrice de “La bottega dei libri” che conosco da oltre 20 anni) pubblicato su Facebook han fatto sì che nascesse la mia collaborazione con “La bottega”, collaborazione che quotidianamente mi riempie di soddisfazione.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: