La Bottega è...,  Recensioni,  Review party,  Romance,  Romanzo Rosa

PARTY REVIEW!!! “Due cuori in affitto” di Felicia Kingsley, Newton Compton Editori.

Due cuori in affitto Book Cover Due cuori in affitto
Felicia Kingsley
Rosa
Newton Compton Editori
6 maggio 2019
ebook, cartaceo
416

Summer ha ventisette anni ed è californiana. Blake ne ha quasi trentatré ed è newyorkese fino al midollo. Lei aspira a diventare sceneggiatrice, ma per ora è solo assistente del direttore di produzione di una serie tv. Lui è uno scrittore da svariati milioni di copie e i suoi bestseller sono sempre in classifca sul «New York Times». Summer è fidanzata con un uomo molto più grande di lei, mentre Blake è un consumato casanova e nel suo letto entrano ed escono pop-star, attrici e modelle. Lei è una persona ordinata, precisa e mattiniera, fa yoga e beve tè verde; lui fa colazione con un Bloody Mary e due Marlboro, vive nel caos e non si sveglia mai prima delle due del pomeriggio. Summer e Blake non hanno proprio niente in comune, a parte una casa delle vacanze che per un mancato passaggio di informazioni è stata affittata a entrambi. Uno dei due se ne deve andare, ma entrambi hanno ottime ragioni per restare. E le ragioni potrebbero aumentare con il passare dei giorni...

“Siamo due cuori in affitto..”

 

 

Due personaggi agli antipodi, due mentalità estremamente diverse, due modi di vivere che cozzano come non mai ma entrambi hanno il proprio cuore in affitto, per cui una cosa in comune tutto sommato esiste.

Summer è estremamente precisa, salutista, ordinata con una morale per assodata, un personaggio che potrebbe anche risultare antipatico ma in realtà è difficile non adorarla.
In altri romanzi di Felicia Kingsley ero arrivata a non sopportare la protagonista, in questo devo dire che il personaggio è eccellente, ben strutturata, seria ma divertente, rigorosa ma non odiosa, un mix riuscito alla perfezione.

Blake è il suo opposto, sregolato, senza il minimo contegno, con una vita totalmente caotica e senza orari o un minimo di decenza, un latin lover come molti di quelli che si trovano nei romanzi rosa, ma….ma anche lui è un personaggio a cui è difficile trovare un difetto, il classico bello e dannato ma non banale.

Come accoppiata sono spettacolari, come Blake punzecchia Summer in alcuni momenti ti fa inevitabilmente ridere di gusto sia per ciò che dice, sia per la reazione della ragazza, potete immaginare gli argomenti sui quali punta!
Lui molto aperto e disinibito e lei timida e riservata , la combinazione perfetta per farsi qualche risata tra un momento triste e uno romantico.

Devo dire che mi ha piacevolmente sorpresa, nonostante sia un’assidua lettrice dei romanzi di Felicia Kingsley, solitamente mi era più facile trovare qualche piccolo difetto, in questo credo abbia di gran lunga superato le mie aspettative.

Il personaggio secondario legato a Blake, una super modella e attrice, è presente solo per poco ma quanto basta e la trovo una decisione perfetta.
Il personaggio secondario legato a Summer, il fidanzato e critico letterario George, invece sarà più presente ma anche in questo caso oltre ad essere utile alla storia è tutt’altro che banale.

In alcuni punti (quelli hot) ho rivisto nella mia mente scene di “Una Cenerentola a Manhattan” , è una cosa negativa?
No! Non lo è nel momento in cui questo equivale a far emergere il suo tratto, il suo modo di scrivere, per cui se dovessi leggere il romanzo senza sapere chi è l’autore, con molta probabilità potrei dire che è di Felicia, il che decisamente positivo.

Le ambientazioni sono descritte in modo dettagliato ma non noioso; i caratteri dei personaggi si comprendono pagina dopo pagina senza avere troppe informazioni cariche in poco tempo, in questo modo ci si affeziona al personaggio.
Arrivare alla fine del libro è sia bello per la storia che hai letto, che triste perchè sai di dover lasciare personaggi che ti sono entrati nel cuore.
Era da parecchio tempo che non leggevo un libro in soli 2 giorni e ha ravvivato la mia voglia di leggere.

Divertente ma senza esagerare, serio nei momenti giusti legati ad alcuni racconti della vita dei due personaggi, romantico al punto giusto.
L’amore è qualcosa che va oltre le apparenze, soprattutto oltre le differenze perche certe volte basta trovare la persona giusta per far emergere un lato di noi che nemmeno conoscevamo o che tenevamo nascosto per paura del giudizio altrui e Summer in questo romanzo ne è l’esempio, meriterebbe la lettura solo per questo.
Che altro dire, l’ho adorato ed è sicuramente consigliato alle amanti del genere e a chi vuole provare a cimentarsi nella lettura di un romanzo rosa.

5 Stelle meritatissime!

 

 

Felicia Kingsley è nata nel 1987, vive in provincia di Modena e lavora come architetto. Matrimonio di convenienza, il suo primo romanzo inizialmente autopubblicato, ha riscosso grande successo in libreria con Newton Compton ed è diventato il secondo ebook più letto del 2017. Stronze si nasce e Una Cenerentola a Manhattan sono stati nella classifica dei bestseller per settimane. Due cuori in affitto è il suo quarto libro.

Tris-mamma a tempo pieno con la passione per la lettura, dai romanzi rosa agli storici.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: