Noi per Voi,  Romanzo Psicologico

NOI PER VOI: “Una lettera per non morire” di Simone Mazza

Una lettera per non morire Book Cover Una lettera per non morire
Simone Mazza
romanzo rosa
Self-publishing
20 dicembre 2020
ebook
272

 

Buona Epifania a tutti cari Bottegai! Oggi la rubrica NOI PER VOI vi propone “Una lettera per non morire” di Simone Mazza, un autore esordiente da non lasciar sfuggire!!!

 

 

“La seguo come un uomo che ripercorre la sua vita aspettando di vedere il cappio che lentamente lo farà oscillare tra quel che è stato e quel che mai sarà, tra rimpianti e un riscatto mancato, tra sogni infranti e speranze tradite, fin quando le sue gambe non si fermeranno al centro esatto di un luogo che non è né cielo né terra”.
Giada, ragazza bella quanto instabile, è alla ricerca di un significato. Incapace di trovare in sé la spinta necessaria affinché i suoi giorni cessino di scorrere senza mai rappresentare una svolta, decide di aggrapparsi a chi sembra tanto forte da poterla condurre verso ciò che cerca. Aurora, rimasta nascosta per anni agli occhi di chiunque incrociasse il suo sguardo, attende in una clinica per disturbi alimentari il ritorno dell’unica persona in grado di donarle l’illusione di un’amore da sempre sperato. Tyler, protagonista principale, è un ragazzo da sempre tormentato.
Fedele ad un’entità che lo accompagna da quando era bambino, ma con la quale non è mai riuscito a parlare realmente, trascorre le notti vittima di incubi tramite i quali cerca di stabilire un contatto con un mondo invisibile ai più, ma che avverte come la sua unica realtà. Per lui la luce del giorno serve solo ad indicargli le persone con le quali sente di poter interagire.  I destini dei tre protagonisti si incroceranno in un romanzo il cui nucleo è la ricerca della legittimità dei sentimenti.
Amore, Tempo, Vergogna, Egoismo e Attesa, sono le note di una musica sulle quali giovani anime già bruciate dagli eventi danzeranno, narrando di un dramma che insegnerà loro il valore di un dolore conosciuto, preferibile sempre ad una felicità illusoria.

Leggere mi stimola e mi riempie. L'ho sempre fatto, fin da piccola. Prediligo i classici, i romanzi storici, quelli ambientati in altre epoche e culture. Spero di riuscire a condividere con voi almeno parte dell'impatto che ha su di me tutto questo magico universo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: