Narrativa,  Noi per Voi,  Segnalazione

NOI PER VOI: “Un sole che sorge” di Marina Angelini, Youcanprint

Un sole che sorge Book Cover Un sole che sorge
Marina Angelini
narrativa
YoucanPrint
2020
cartaceo
288

 

Un sole che sorge, romanzo d’esordio di Marina Angelini, racconta più di una storia: la riscoperta del rapporto tra un padre e una figlia, la vita con la malattia, i segreti di una casa, l’incontro con la fede.

Racconta una storia di speranza per una famiglia che cambia, ma che sempre riesce a ritrovare le sue radici.

 

Oggi per la rubrica NOI PER VOI

«Le radici profonde non gelano»: questo motto accompagna la vita del Casale da cinque generazioni, come l’Ulivo centenario che cresce in cortile. Emma e Guglielmo, i figli di Raimondo e Camilla, crescono immersi nella campagna, assaporando la ciclicità delle stagioni, mentre pian piano la modernità si innesta sulle tradizioni. Il futuro del Casale sembra già scritto: Guglielmo sarà l’erede della fortuna di famiglia, mentre a Emma, secondogenita e donna, non resta che trovare la propria strada.

Ma quando una tragedia improvvisa si abbatte sulla famiglia, il vecchio ciclo si rompe. Emma dovrà imparare a far fronte alle difficoltà economiche del Casale, e alle proprie emozioni, quando Raimondo inizierà a manifestare i primi sintomi dell’Alzheimer.

 

L’autrice

MARINA ANGELINI (1967) vive e lavora a Roma in una Società di Telecomunicazioni. Sposata, mamma di due ragazze adolescenti, catechista. Diplomata in ragioneria non si è lasciata intimorire dai suoi studi tecnici ma con tenacia e fede ha perseguito il suo progetto di poter dare voce alla malattia di cui soffriva suo papà, ancora poco conosciuta anche se parecchio diffusa: l’Alzheimer.

Leggere mi stimola e mi riempie. L'ho sempre fatto, fin da piccola. Prediligo i classici, i romanzi storici, quelli ambientati in altre epoche e culture. Spero di riuscire a condividere con voi almeno parte dell'impatto che ha su di me tutto questo magico universo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: