Giallo,  Noi per Voi,  Segnalazione

NOI PER VOI: “Le amiche” di Nadia Giberti, Rossini Editore

Le amiche Book Cover Le amiche
Nadia Giberti
giallo
Rossini Editore
settembre 2020
cartaceo
222

 

Un giallo all’insegna del valore tra i più belli che abbiamo: “Le amiche” di Nadia Giberti, edito da Rossini, oggi per la rubrica NOI PER VOI

 

Che cos’è l’amicizia? Questo sentimento istintivo inspiegabile che avvicina le persone, assomiglia a una forma d’amore e diventa complicità? E perché questa intima complicità, se tradita, può ferire come nessun’altra e convertirsi nell’odio più profondo?

Questo romanzo racconta la relazione che lega Dalila, Carlotta e Virginia sin dall’adolescenza, il suo evolversi nel tempo, il suo diventare un nodo inestricabile di gelosie, tradimenti, lutti, vendette e tentativi di ricostruzioni di vite distrutte.

“Le amiche” è un romanzo denso, dalla trama originale, che si presenta come un thriller e poi evolve in romanzo psicologico, dove si racconta di esistenze umane tormentate, per poi approdare a un finale sorprendente. Un esempio di come si possa rinnovare la letteratura di genere grazie a una attenta osservazione dei comportamenti umani.

 

L’autrice

Mi chiamo Nadia Giberti vivo a Bagnara di Romagna in provincia di Ravenna. Una passione, quella della scrittura, che risale a quando ero ragazza, ripresa in seguito quando il tempo era meno tiranno.

Ha scritto una quarantina di racconti, in parte premiati in concorsi nazionali: quattro volte al concorso “Premio Livio Raparelli” di Ozzano Emilia, quattro “Dare vita agli anni” di Forlì, tre volte premio letterario “Val di Senio di Riolo Terme”, una volta a Faenza, una ad Alfonsine, una a Passogatto (Ra), una in Toscana, una per la poesia a Trenta (CS) e segnalata in altri.

Nel 2018 ho pubblicato un romanzo giallo, intitolato “La Baracchina”, che ho presentato in più di venti biblioteche della mia zona.

Faccio parte di alcuni gruppi letterari: Parole in circolo – Barbiano di Cotignola (RA), con il quale ha pubblicato un libro di racconti e Pegaso – Castel San Pietro Terme (BO).

Leggere mi stimola e mi riempie. L'ho sempre fatto, fin da piccola. Prediligo i classici, i romanzi storici, quelli ambientati in altre epoche e culture. Spero di riuscire a condividere con voi almeno parte dell'impatto che ha su di me tutto questo magico universo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: