Narrativa,  Noi per Voi,  Segnalazione

NOI PER VOI: “Il re d’Irlanda. Tra leggenda e realtà. L’Irlanda dei miti” di Maurizio Di Primio

Il re d'Irlanda Book Cover Il re d'Irlanda
Maurizio Di Primio
narrativa
Youcanprint
maggio 2019
cartaceo, ebook
164

 

La rubrica NOI PER VOI oggi vi porta in Irlanda, grazie a Maurizio Di Primio e al suo romanzo “Il re d’Irlanda”

 

 

Il romanzo segue l’evolversi del destino di Brian Boru e dei suoi figli superstiti, ed in particolare delle cruenti battaglie succedutesi per la conquista del Regno d’Irlanda e per l’unificazione dei popoli Celti.

La famosa famiglia che risale a Brian Boru, il più grande fra i re irlandesi, ha svolto nel corso dei secoli un ruolo di primo piano nella storia  delle isole britanniche e dei matrimoni dinastici stipulati tra i suoi discendenti.

Nel suo periodo di regno Brian Boru è senza dubbio arrivato più vicino di qualunque altro sovrano ad unificare l’Irlanda … senza però prendere in considerazione i capricci del fato che è poi intervenuto a modellare diversamente il futuro dell’Isola di Smeraldo a tal punto che viene spontaneo chiedersi quanto sarebbe stata diversa la storia dell’Irlanda se il nostro Re fosse riuscito a realizzare le sue ambizioni.

Nel testo che stiamo per scoprire abbiano l’opportunità di vedere ciò che accade nella storia di quei tempi, conoscere gli eroi che l’hanno rappresentato e guardare indietro nel tempo, con un salto millenario, e aprire i nostri occhi in un mondo fantastico e favoloso dove la realtà si mescola con l’immaginazione e i sogni.

 

L’autore

Maurizio Di Primio, cultore di musica, di viaggi, di lettura, di arte e collezionismo, è con “Il Re d’Irlanda” alla sua terza esperienza letteraria dopo aver pubblicato: “Verde Smeraldo – Tre Gentlemen in giro per
l’Irlanda” nel novembre 2017 (prima edizione) e nel settembre 2018 (seconda edizione); “I Celti (Na Ceiltigh) Historia et Fabula Fatti Storici e Fantastici ” nell’ottobre 2018.

Originario di Chieti, antica Teate, dove vive e lavora, nonostante il suo percorso di studi, ha sempre accolto nella sua vita “l’arte” in tutte le forme perché ritenuta una “sorgente” elegante, prestigiosa e significativa per la sua esperienza di vita.

La passione per la lettura Irlandese e per la storia stessa dell’Irlanda lo hanno portato a viaggiare nella Terra di Smeraldo e ad avere un profondo entusiasmo e dedizione nel depositare in  180 forma scritta le proprie emozioni e le proprie conoscenze, acquisite con lo studio.

I suoi scritti seguono una concatenazione logica, hanno un filo conduttore, caratterizzati da alcuni elementi imprescindibili, con lo scopo di dare lustro e gloria ad antichi Re e Principi e far rivivere attraverso le loro vicende e racconti le antiche gesta di chi ha messo le basi per la creazione dell’Irlanda moderna.

Leggere mi stimola e mi riempie. L'ho sempre fatto, fin da piccola. Prediligo i classici, i romanzi storici, quelli ambientati in altre epoche e culture. Spero di riuscire a condividere con voi almeno parte dell'impatto che ha su di me tutto questo magico universo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: