François dal promontorio Book Cover François dal promontorio
Giovanni Retrosi
narrativa
CTL (Livorno)
agosto 2019
cartaceo
236

 

Oggi vi segnaliamo un romanzo che si sviluppa e trae spunto  dalla Seconda Guerra Mondiale: “François dal promontorio” di Giovanni Retrosi

 

 

Durante la primavera del 1944 sulle coste della Normandia, mentre gli Alleati si apprestano a sferrare il colpo decisivo contro la Germania nazista, un bambino francese di nome François stringe una solida amicizia con un soldato tedesco, Frederick Hosenfeld.

Quest’uomo, dall’animo travagliato e mosso dal solo desiderio di darsi alla fuga, abbandonerà il torpore emotivo che da sempre lo accompagna, proprio grazie all’incontro con il piccolo François che riuscirà a riportare amore e fiducia nella sua vita. Frederick cercherà in tutti i modi di riscattarsi, dando un senso a quei tragici gironi, ma inconsapevolmente troverà proprio nella guerra le risposte alle sue domande.

Altri personaggi nel corso della storia intrecceranno la loro vita con quella dei protagonisti e alcuni di essi si ritroveranno a dover decidere se fare onore alla divisa che indossano o seguire il loro senso morale.

Amicizia, amore e riscatto, prenderanno il posto dell’eroismo, del valore e della gloria, lasciando la guerra sullo sfondo per far emergere con forza l’intimo coraggio di un uomo e di un bambino.

Scritto da:

Alice

Leggere mi stimola e mi riempie. L'ho sempre fatto, fin da piccola. Prediligo i classici, i romanzi storici, quelli ambientati in altre epoche e culture. Spero di riuscire a condividere con voi almeno parte dell'impatto che ha su di me tutto questo magico universo.