Noi per Voi,  Segnalazione,  Urban Fantasy,  Young adult

NOI PER VOI: “Dove nessuno sa di noi” di Alessandro Buttus

Dove nessuno sa di noi Book Cover Dove nessuno sa di noi
Alessandro Buttus
young adult, urban fantasy
Self-publishing
giugno 2015
cartaceo, ebook

 

Una storia d’amore ai confini della realtà e del sogno: “Dove nessuno sa di noi” di Alessandro Buttus rapirà i nostri cuori!

 

 

Isabella e Daniele non si conoscono nella realtà. Lo fanno nel sonno, quando addormentati i loro sogni si intrecciano in un filo comune. Le emozioni oniriche che provano sono tali che entrambi si pongono inevitabilmente domande sulla possibile esistenza dell’altro.

La ragazza ha da poco scoperto di essere affetta da una grave malattia al cuore. Solo il trapianto infatti può salvarle la vita, e Daniele è il barlume di luce che le impedisce di impazzire. Oppressa da un padre iperprotettivo, da una madre vacillante, da un fratellino inconsapevole e da amiche preoccupate, Isabella si rifugia nella folle idea che il destino voglia farle un ultimo regalo.

 

La matita tracciava lievi contorni sul foglio. La grafite scivolava e si consumava ubbidendo agli ordini di dita leggere ma decise. Nell’etere si diffondeva il suono lineare della punta che graffiava la carta e che dava adito a sagome mutilate e fattezze incomplete. Di tanto in tanto, un soffio delicato allontanava le scorie della mina dal disegno e occhi chiari, straripanti di speranza e acquiescenza, contemplavano il risultato in un turbinio di emozioni.

Sulla pallida cellulosa cominciò a intravedersi un volto, fregi decisi di un profilo amabile e irreale. Lineamenti taglienti, sfuggenti, colpevoli, propri di un sogno destinato a restare tale, figli di una necessità che non trovava sbocchi. I tratti si fecero più decisi, segnarono occhi ricolmi di parole, neri come la paura di restare soli, cupi come il terrore di un battito interrotto, scuri come l’ombra della morte. Le mani disegnarono con maestria un paio di labbra, promontori rosati sui quali rifugiarsi e cadenzare lo scorrere del tempo

 

L’autore

In ambito letterario note non ne ho, “Dove nessuno sa di noi” è il mio primo lavoro. Mi chiamo Alessandro Buttus, ho 40 anni. Sono nato e cresciuto Bolzano, sono sposato e padre di due splendidi marmocchi.

Ho un sito web: https://abuttus.wixsite.com/website

Leggere mi stimola e mi riempie. L'ho sempre fatto, fin da piccola. Prediligo i classici, i romanzi storici, quelli ambientati in altre epoche e culture. Spero di riuscire a condividere con voi almeno parte dell'impatto che ha su di me tutto questo magico universo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: