Noi per Voi,  Romanzo Psicologico,  Segnalazione

NOI PER VOI: “Dopo di te – Oltre le onde del mare” di Matteo Tosi

Dopo di te - Oltre le onde del mare Book Cover Dopo di te - Oltre le onde del mare
Matteo Tosi
romanzo psicologico
Self-publishing
25 giugno 2020
cartaceo
112

 

Per la rubrica NOI PER VOI di oggi, un tema importante: il conflitto tra madre e figlio. “Dopo di te – Oltre le onde del mare” di Matteo Tosi

 

 

Luca sta dormendo nel suo letto. Un incubo lo sveglia di colpo, sente il rumore di passi, la porta si apre. È Hélène: “Ti va di venire al mare?” Luca non risponde.

L’orologio segna le ore 15.43.

Luca è seduto in macchina, una Chevrolet d’epoca, al suo fianco la mamma Hélène. È una donna bella, elegante, che ha vissuto una vita nel jet set internazionale.

Stanno percorrendo una strada sull’argine del Po, verso il mare. Luca ha tanta rabbia dentro ed è bloccato, Hélène vorrebbe che uscisse dal mondo nel quale si è rinchiuso e che ricominciasse a vivere, ma Luca non accetta che lei interferisca nella sua vita. La discussione si fa animata, una distrazione, un camion pesante attraversa la strada, l’impatto sembra inevitabile.

Miracolosamente, non è successo nulla.

L’orologio del cruscotto segna 16.43.

Dopo di te – Oltre le onde del mare è un romanzo breve a due voci, un dramma che racconta il conflitto tra una madre e un figlio. Un tragitto verso il mare che si rivela una catarsi dentro le loro vite. Un racconto di esigenza, di parole taciute e di riconciliazione, una via di mezzo tra un diario e un monologo teatrale.

Un viaggio… oltre le onde del mare.

L’autore

FB_IMG_1592591439349.jpg

Attore, produttore e regista di spettacoli, Matteo Tosi si laurea in Discipline Arti Musica e Spettacolo dell’Università di Bologna e contestualmente si diploma Attore e Operatore Teatrale. Lavora in teatro, fiction Rai e Mediaset (L’Ispettore Coliandro, Incantesimo, Carabinieri, Crimini, Nordest ecc.) e cinema nazionale e internazionale. Nel 2016 è tra i protagonisti della serie filippina Dolce Amore.

Ha grande esperienza anche nei campi televisivo e pubblicitario, nei quali si è mosso soprattutto all’inizio della sua carriera, lavorando anche con alcuni grandi nomi della musica (Zucchero, Venditti, Mango).

Nel 2009 riceve il Premio Adolfo Celi al festival del Cinema di Messina e nel 2011 il Premio Euromediterraneo per la sceneggiatura del Cinemusical Opera Palladio.

Per l’impegno sociale gli viene conferito nel 2015 il Giglio D’Oro.

Sito web: www.matteotosi.net

Leggere mi stimola e mi riempie. L'ho sempre fatto, fin da piccola. Prediligo i classici, i romanzi storici, quelli ambientati in altre epoche e culture. Spero di riuscire a condividere con voi almeno parte dell'impatto che ha su di me tutto questo magico universo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: