News

NEWS!!! Veronica Pivetti inaugura la XXVIII edizione della rassegna letteraria “Positano 2020 Mare, Sole e Cultura”

 

Delia Agenzia Letteraria

Venerdì 28 Agosto
ore 21
Blu Bar – Lido L’Incanto
Positano

 

Al via la rassegna letteraria “Positano Mare, Sole e Cultura” quest’anno ispirata al tema “La parola contro il potere”.
A tagliare il nastro della XXVIII edizionevenerdì 28 agosto (ore 21 – Blu Bar Lido L’Incanto) Veronica Pivetti, autrice del volume Per sole donne (Mondadori) che insieme a Gabriella Ungarelli, Editor Varia Mondadori, darà vita ad una riflessione sul tema “La parola è donna” e sull’eterna conflittualità dei rapporti tra i sessi e sull’inossidabile valore dell’amicizia.
Saluti del Sindaco di Positano, Michele De Lucia.
Nel corso della serata sarà reso omaggio al filosofo Giulio Giorello, Presidente del Premio Internazionale di Giornalismo Civile, venuto a mancare lo scorso giugno.
“Era stata una scopata noiosissima. Adelaide si era addormentata a metà, mentre Andrea gliela leccava.” È il fulminante inizio di Per sole donne, il primo romanzo di Veronica Pivetti dopo due esilaranti bestseller autobiografici.
Adelaide fa l’antiquaria, ha un marito più giovane di lei con cui è in crisi, una madre complice e saggia nonostante un principio di arteriosclerosi, e quattro amiche vere, che come lei stanno attraversando la crisi dei cinquant’anni.
Crisi? In realtà si direbbe che non si siano mai divertite tanto. Nei loro incontri (quasi sempre in un ristorante cinese) si scambiano le più inconfessabili confidenze sessuali, e al lettore è concesso di origliare e apprendere così, nei più imbarazzanti dettagli, le avventure e le sventure erotiche di Adelaide, Benedetta, Tonia, Rosaria e Martina.
Cinque donne diversissime tra loro ma accomunate da due cose: una visione ormai disincantata della vita e, al tempo stesso, una gran voglia di viverla a pieno. Anche a dispetto dell’età che avanza, come sperimenta dolorosamente Adelaide durante un amplesso con l’atletico amante Lorenzo detto “Trivella”. Si ride molto, alle loro spalle e a quelle dei loro partner, talmente goffi da suscitare tenerezza.

 

Leggere mi stimola e mi riempie. L'ho sempre fatto, fin da piccola. Prediligo i classici, i romanzi storici, quelli ambientati in altre epoche e culture. Spero di riuscire a condividere con voi almeno parte dell'impatto che ha su di me tutto questo magico universo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: