News

NEWS: “Time in Jazz: XXXIV festival internazionale”

 

Time in Jazz: giovedì 8 aprile videoconferenza stampa di presentazione del trentaquattresimo festival diretto da Paolo Fresu

XXXIV festival internazionale
Time in Jazz
✩ Stelle ✩

Berchidda (Ss) e altre località del nord Sardegna

7 > 16 agosto 2021
con la direzione artistica di Paolo Fresu

 

Convocazione conferenza stampa

Giovedì 8 aprile (ore 11) la presentazione in videoconferenza stampa
della trentaquattresima edizione di Time in Jazz,
il festival internazionale ideato e diretto da Paolo Fresu

in programma dal 7 al 16 agosto a Berchidda e in altri centri del nord Sardegna.

È uno degli appuntamenti più attesi dell’estate musicale in Sardegna: dal 7 al 16 agosto è tempo di Time in Jazz, il festival fondato (nel 1988) e diretto da Paolo Fresu a Berchidda (SS), il suo paese natale alle falde del Monte Limbara, tra Logudoro e Gallura. Qui pulsa il cuore dell’organizzazione e si concentra il grosso della manifestazione, in particolare i concerti serali che si tengono nell’arena allestita in piazza del Popolo. Ma Time in Jazz, alla sua trentaquattresima edizione, si snoda abitualmente attraverso una quindicina di altri comuni e località del nord dell’isola – quest’anno Arzachena, Bortigiadas, Buddusò, Budoni, Bulzi, Ittiri, Loiri Porto San Paolo, Luogosanto, Mores, Olbia, Oschiri, Porto Rotondo, San Teodoro, Telti e Tempio Pausania – facendo tappa con i suoi concerti del mattino e del pomeriggio in spazi e scenari sempre differenti, tra chiesette di campagna, scorci di mare, piazze, boschi, siti archeologici.

Ogni anno il festival (che nel 2020 è stato insignito dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica) si riconosce in un titolo diverso: “Stelle” è quello che caratterizza la prossima edizione; un titolo ispirato a Dante Alighieri, nel settimo centenario della morte, e al suo capolavoro, la Divina Commedia, dove la parola “stelle” ricorre alla fine di ognuna delle tre cantiche del poema.

Oltre alla musica dal vivo, tanti altri appuntamenti e iniziative arricchiranno, come sempre, il cartellone: attività e laboratori musicali per i bambini, presentazioni di libri e novità editoriali, azioni di promozione e sensibilizzazione ambientale, proiezioni di film e documentari, mostre, conferenze, incontri, degustazioni.

Time in Jazz si annuncia dunque con un programma al solito fitto e variegato alla sua edizione numero trentaquattro, che verrà presentata alla stampa giovedì 8 aprile, con inizio alle 11, in videoconferenza su piattaforma Zoom. Insieme al direttore artistico Paolo Fresu, interverrà una rappresentanza delle istituzioni e dei soggetti pubblici e privati che sostengono il festival. I giornalisti interessati potranno partecipare cliccando sul link https://bit.ly/3wqSOS6.

La trentaquattresima edizione del Festival Time in Jazz è organizzata dall’associazione culturale Time in Jazz con il sostegno dell’Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport e dell’Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio della Regione Autonoma della Sardegna, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, della Comunità Montana Monte Acuto e delle Amministrazioni Comunali di Berchidda e degli altri centri coinvolti nel festival, con il contributo della Fondazione di Sardegna, del Banco di Sardegna, di Unipol Gruppo, di Corsica Ferries-Sardinia Ferries, e con la collaborazione di Arborea, Rau Arte Dolciaria, distilleria Lucrezio R., Geasar, Consorzio Porto Rotondo e Scuola Holden. Media partner Radio Monte Carlo, Spotify e Spreaker. Time in Jazz fa parte dell’Associazione I-Jazz, del Sardinia Jazz Network, del progetto GreenFEST e di Jazz Takes The Green, la rete dei festival jazz ecosostenibili.

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: