Libri,  News

NEWS: Presentazione del libro “Ancora tutto da imparare” di Anna Benvenuti, Edizioni Ares

 

Non ho mai avuto un diario. Non so da dove cominciare questo compito che non credo correggeranno mai. Provo a partire dall’inizio

Nella primavera del 2020, in una Milano spettrale, Arianna sta per compiere diciotto anni: è un momento di crisi e lei cerca conforto iniziando a scrivere un diario. Le sue impressioni senza filtri si dilatano fino a ricostruire gli ultimi quattro anni della sua vita: la separazione dei genitori, i segreti del passato e le amicizie inaspettate. Finora le braccia di Ayman, incontrato in un’indimenticabile estate in Puglia, sono state un porto sicuro, ma troppe gelosie minano la loro storia a distanza. Intorno a lei, tanti personaggi (come la nonna Angela, l’inseparabile Giorgia o il fratello Pietro) si muovono in un labirinto che sembra senza uscita, in cerca di spiragli che diano un senso alla vita. Nel suo viaggio Arianna continuerà a inciampare, mentire e tentare gesti estremi per recuperare i frammenti della sua anima e scoprire alla fine che… è ancora tutto da imparare.

L’AUTRICE

Anna Benvenuti ha conseguito la laurea in Lettere a Milano e il dottorato in Iberistica a Bologna. Insegna Italiano in un liceo milanese e Lingua e Letteratura catalana all’Università degli Studi di Milano. E’ sposata e ha quattro figli. Il suo primo romanzo, Niente che ci assomigli (Ares 2020) è stato adottato in diverse scuole ed è andato subito in seconda edizione.

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: