La Bottega è...,  Libri

Intervista a Susan Gloss autrice de “Un regalo per Miss Violet”, Newton Compton – Interview with Susan Gloss author of “Vintage: A Novel by Susan Gloss”

 

Carissimi lettori, oggi siamo davvero emozionati… abbiamo qui con noi, nel salotto della nostra Bottega, un’autrice straniera che abbiamo da poco recensito… lei è Susan Gloss e le diamo il nostro caloroso benvenuto!

 

Iniziamo intanto facendole i complimenti per il suo romanzo. Nella sua vita ha sempre voluto fare la scrittrice?

When you were a child, did you dream you’d become a writer?

Si, ho sempre desiderato essere un autrice, da quando ho imparato a leggere e scrivere. Ero solita fare piccoli libri di racconti per i miei genitori.

Yes, I always wanted to be an author, ever since I learned how to read and write. I used to make little storybooks for my parents.

Cosa ti piacerebbe essere se non fossi uno scrittore?

What would you like to be if you weren’t a writer?

Lo sto già facendo – oltre ad essere uno scrittore, lavoro a tempo parziale come avvocato.

I am already doing it—in addition to being a writer, I work part-time as a lawyer.

Quale scrittore ti ha ispirato di più? Ci sono scrittori che sono un modello per te?

Which writer has inspired you the most? Are there any writers that are a model to you?

Meg Wolitzer e Barbara Kingsolver sono autori i cui lavori ammiro molto. Mi piace scrivere da più punti di vista, e loro sono entrambi i miei modelli.

Meg Wolitzer and Barbara Kingsolver are authors whose work I very much admire. I like writing from mutiple points of view, and they are both masters of that.

Per chi scrivi?

Who do you write for?

Scrivo soprattutto per i lettori. Apprendere dai lettori che sono connessi con le mie storie è lo scopo che guida la mia scrittura.

I write, above all, for readers. Hearing from readers that they connected with my stories is the purpose that drives my writing.

Qual è il tuo genere di libri preferito?

 What’s your favourite book genere?

Fiction storica

Historical fiction

Chi è il tuo autore preferito?

Who’s your favourite author?

Donna Tartt

Donna Tartt

Nel tuo romanzo, Un regalo per Miss Violet, hai scritto storie incredibili sulle donne. Gli uomini a volte vengono descritti in modo negativo, anche se riscattano sempre se stessi. È solo la mia interpretazione? In realtà è così? E perché?

In your novel, Vintage: A Novel by Susan Gloss,  you wrote amazing stories about women. Men are sometimes described in a negative way, even if they always redeem themselves. Is it just my interpretation? Is it actually like this? And why?

Penso che sia un’interpretazione corretta. Mio marito ha detto la stessa cosa quando ha letto VINTAGE! Il mio nuovo romanzo, THE CURIOSITIES, è molto più simpatico agli uomini e ha anche un punto di vista maschile.

I think that’s a fair interpretation. My husband said the same thing when he read VINTAGE! My new novel, THE CURIOSITIES, is much more sympathetic to men and even has a male point of view.

C’era una nonna Lou nella tua vita?

 Was there a Grandma Lou in your life?

Non esattamente, ma la mia nonna materna è stata molto influente nel mio interesse per la moda. Ora è in pensione, ma lavorava come modellista e sarta.

Not exactly, but my own maternal grandmother was very influential in my interest in fashion. She is now retired, but used to work as a pattern maker and seamstress.


I tuoi personaggi sono completamente inventati? Sono legati a qualcuno in particolare?

Are your characters completely fictional? Are they related to someone in particular?

I miei personaggi sono interamente fittizi. Tuttavia, il personaggio di Amithi è stato ispirato dalle storie di alcune delle famiglie dei miei amici, i cui genitori sono emigrati negli Stati Uniti dall’India da giovani.

My characters are entirely fictional. However, the character of Amithi was inspired by the stories of some of my friends’ families, whose parents immigrated to the United States from India as young adults.

                                                                                                                                                VAI ALLA RECENSIONE

 

E siamo arrivati all’ultima domanda… Dove ti vedi in futuro?

And we got to the last question… Where do you see yourself in the future?

Spero di scrivere molti romanzi che si colleghino con i lettori di tutto il mondo.

I hope to be writing more novels that connect with readers all over the world.

Ringraziamo infinitamente Susan Gloss per averci dedicato un pò del suo tempo e, nella speranza di poterla riavere qui nel nostro salotto, le auguriamo tante buone scritture.

We thank infinitely Susan Gloss for having dedicated a little of her time to us and, hoping to be able to get her back here in our living room, we wish her many good writings.

Sono sposata dal 2002 ed ho 2 figli. Sono una casalinga con la passione della lettura. Leggo di tutto ma adoro i thriller e i libri che raccontano la vita.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: