Oggi vi sveliamo la cover del nuovo romanzo rosa di Barbara Parodi in uscita il 30 luglio “Sesso, Hawaii e cliché” per O.D.E. Edizioni

Se esistesse un incipit adatto a questa storia, parafrasandone uno famoso, sarebbe il seguente:

È una verità universalmente accettata che se nella casella della posta trovi una busta quadrata in carta spessa e di colore avorio qualcuno che ti conosce ti vuole male.

Tutto ha avuto inizio con quella dannata lettera, ma diamine! Se tornassi indietro l’aprirei ancora cento volte.

Estratto: Uscii come se fossi un’appestata sentendo che il prurito era tornato. L’uomo che mi aspettava sorrideva cordiale.
«Cos’è successo?» mi chiese.
«Ehm… è possibile che io abbia usato una foglia per… E poi lei… Cioè si è gonfiata.»
Patetica. Ho fatto pipì, ho usato la foglia e la mia vagina si è gonfiata. Semplice, no? Il medico sembrò pensieroso.
«Dovrei dare un’occhiata» mi disse, tranquillo.
Certo. Allentai l’asciugamano e lo feci scivolare sul pavimento. Gli occhi erano fissi su una piccola crepa in alto a destra della parete.
«Sì, è una reazione allergica.»
Grazie al …
«Ma non ci sono piante che possono provocare questo» continuò, indicando la mia vagina, «in così poco tempo. E’ più probabile che lei sia allergica a qualcosa o forse un raro morso della nananana makali’i » concluse.

Scritto da:

Maria Rita

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.