I colori dell’Aurora Book Cover I colori dell’Aurora
Mya McKenzie
New Adult
self published
16 gennaio 2019
ebook, cartaceo
215

Cover reveal: I colori dell’Aurora di Mya McKenzie

Tutto ciò che volevo era un’occasione di riscatto, ma il mio sogno si è infranto tra rocce e mare. Ora sono bloccato qui. Incastrato tra passato e futuro, in sospeso tra ragione e desiderio. Intrappolato tra il ricordo di coloro che ho amato e il sorriso di chi mi ha rubato il cuore. So che dovrei andare, qui non c’è futuro per me, eppure quando stiamo insieme i frammenti della mia vita sembrano ricomporsi. Ogni volta che la guardo vedo calore, luce, voglia di vivere. Ogni volta che la sfioro sembra che tutto possa azzerarsi. Ogni volta che la respiro ho la sensazione che sia proprio questo il posto a cui ero destinato. Ed è un vero peccato, perché io sono un gran casino e lei invece… beh, lei è semplicemente Aurora.

Su guancia e collo avverto ancora il calore del tocco delicato di Ismael e lo stomaco mi si attorciglia ogni volta che ripenso a quello che sarebbe potuto succedere. Ancora non so se definire la telefonata di Lorenzo provvidenziale o intempestiva. Sono attratta da Ismael, eppure non riesco a stimare né a definire i sentimenti che provo. Non voglio che se ne vada, ma non ho intenzione di affidarmi a una persona che mi lascerà nel giro di qualche settimana.

Ho bisogno di tenere il mio cuore al sicuro, perché si è già spezzato troppe volte.

 

Mya è nata nelle campagne del Polesine nella primavera del 1977, ma si è trasferita con il marito e i due figli in una piccola cittadina ai piedi dei Colli Euganei.

Lettrice appassionata di gialli e thriller fin dalla giovane età, ha collezionato bibliografie quasi complete dei suoi autori preferiti, come S. King, W. Smith, L. Child e D. Koontz.

Nonostante prediliga perdersi tra le pagine di un avvincente giallo, Mya preferisce scrivere in rosa. Il suo primo romance è stato iniziato ai tempi dell’università, ma è riuscita a terminarlo molto tempo dopo. Da quel giorno, conquistata da una viscerale passione per la scrittura, non ha più smesso di creare nuove storie.

I suoi romanzi sono quasi esclusivamente ambientati negli Stati Uniti e il titolo in lingua inglese è una peculiarità che li accomuna tutti. Fa eccezione proprio questo romanzo che è stato ambientato esclusivamente in Italia.

 

Recensione: Away from me

Recensione di Rise Of The Damned

Recensione di In the line of Duty

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: