Libri

Book’s Pill: A Grosseto si leggono alberi scolpiti

Leggere gli alberi è possibile? Si, in provincia di Grosseto dei pini da abbattere sono stati trasformati in una libreria consultabile da tutti i frequentatori del parco del Pero.

Ad Arcidosso, in provincia di Grosseto, l’amore per la natura e per la cultura ha portato alla trasformazione di tre pini, abbattuti per necessità, in tre tronchi-libreria.

Un tronco è dedicato ai libri per bambini, favole e libri con illustrazioni; il secondo tronco è dedito ai grandi classici della letteratura; l’ultimo, infine, alla storia locale.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

A trasformare fusti alti quasi quattro metri in librerie artistiche è stato Andrea Gandini, giovane scultore, che ha deciso di rappresentare su ogni albero, alcune storie. Una fiaba tibetana nella prima, quattro libri nella seconda (nello specifico Pinocchio, Il piccolo principe, la Divina commedia e i Fratelli Karamazov), il terzo ed ultimo albero rappresenta  infine, il profilo della città di Arcidosso con la svettante rocca aldobrandesca.

In ognuno di questi tronchi vi è una piccola mensola scavata dove per l’ appunto, sono riposti i rispettivi libri che tutti potranno leggere e rimettere al loro posto una volta terminata la lettura.

“Diventando tre opere d’arte, quei pini non smetteranno di vivere”

 

Come ha riferito il sindaco Marini.

Questa biblioteca, a cui gli studenti della città dovranno trovare un nome, coniuga l’amore per la natura a quello per la cultura, dando la possibilità ai lettori di leggere un libro nel parco ed ammirare al contempo delle bellissime opere d’arte.

A tutela dell’ambiente, si è deciso inoltre, più precisamente nel giorno dell’albero ovvero il 26 aprile, che verranno piantati tre nuovi arbusti in sostituzione delle piante che sono diventate libreria: nello specifico un faggio, un ciliegio e un ginkgo biloba.

Tante sono le esperienze di Bookcrossing dai tronchi d’alberi ed esperienze simili che contribuiscono a uno sviluppo sostenibile dell’istruzione e si occupano di dare valore alla catena foresta-legno-libro.

Trentenne in cerca della sua strada nel mondo. Amo leggere e perdermi tra le pagine di un libro, viaggiare con la mente in posti che non conosco, vivendo un'infinità di vite e storie. Girovagando sul web, sono inciampata ne "La Bottega dei libri", un piccolo grande ritrovo per gli amanti della lettura come me. Quindi eccomi qui a scrivere e condividere con voi questa passione...

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: