WC Tales Book Cover WC Tales
Vincenzo de Lillo
Racconti
self published
11 marzo 2018
Cartaceo
109

Sette racconti si snodano attraverso questo libro, che, con saggia ironia, descrive situazioni assurde, tragiche, comiche o imbarazzanti…
Protagonisti alle prese con una quotidianità non sense, paradossi e cruda comicità.
Uomini e donne di tutti i giorni, che dietro la banalità della azioni giornaliere, nascondono verità che lasceranno il lettore a bocca aperta.

Racconto Vincent e Albert

Sesto racconto di questa raccolta di sette. Il racconto è molto breve, sicuramente divertente la conclusione. Da un ceto punto di vista potrebbe far riflettere sulla superficialità dei rapporti con le persone che incrociamo tutti i giorni e la contrapposta profondità con i pochi amici che ognuno ha. Peccato che ci siano veramente troppe imprecisioni ed errori, oltre alle ripetizioni che in dieci pagine dovrebbero essere inesistenti.

Vincenzo de Lillo

Nato a Napoli nel 1977, dopo una breve parentesi presso la facoltà di Lettere dell’Università Federico II di Napoli, si dedica alla ricerca di un’occupazione lasciando così da parte la propria inclinazione letteraria.
Nel 2015, ormai padre di due bambini, per un inaspettato licenziamento si ritrova senza un lavoro. Inizia così a occupare le sue lunghe ore provando a mettere su carta le idee raccolte e accumulate negli anni. Nascono quasi improvvisi una ventina di racconti, due più lunghi da poter essere considerati romanzi e tante storielle o aneddoti che talvolta pubblica sulla sua pagina o su alcune pagine Facebook, con cui collabora no profit.
Tre dei suoi racconti, selezionati come vincitori di concorsi letterari, sono stati pubblicati in tre antologie diverse. In più scrive resoconti calcistici assai ironici della sua squadra del cuore per una pagina sportiva e una trasmissione su una TV regionale che gli danno la possibilità di intrecciare le passioni di una vita: calcio, scrittura e ironia

Scritto da:

Maura

Leggo per diletto qualsiasi genere; è sempre stata una mia grande passione. Di una lettura mi colpisce sia una bella trama che una scrittura ricercata. Un romanzo rosa, un romanzo storico, della narrativa contemporanea non importa basta che non sia... fantasy!

Il mio primo libro è... Eterno