Anteprima,  Libri,  Romanzo

Anteprima: UN INTERO ATTIMO DI BEATITUDINE di Chiara Parenti, Dea Planeta Libri

UN INTERO ATTIMO DI BEATITUDINE Book Cover UN INTERO ATTIMO DI BEATITUDINE
Chiara Parenti
romanzo
Dea Planeta Libri
19 marzo 2019
Cartaceo/ ebook
228

Il 26 marzo 2019 uscirà il nuovo romanzo di Chiara Parenti “Un intero attimo di beatitudine” edito Dea Planeta Libri

 

 

Dalla penna di un’autrice bestseller, la travolgente storia d’amore tra una cattiva ragazza e un ragazzo incredibilmente perfetto.

Arianna Brandi non è una ragazza che passa inosservata: capelli rossi come il fuoco e occhi pieni di rabbia.
La rabbia di chi ha già perso tutto quello che conta: la famiglia, l’innocenza, la voglia di credere nel futuro. Infatti, da quando il padre se n’è andato, la vita di Arianna non è stata più la stessa. Qualcosa si è spezzato, e lei ha cercato rifugio nelle compagnie sbagliate, tra alcol e sesso. Le cose cambiano quando Arianna viene bocciata e la madre la costringe a lavorare nel bar del paese. Per Arianna quello è l’inferno, l’estate peggiore della sua vita. Almeno fino al momento in cui incontra Daniel. Lui è tutto ciò che Arianna non è: timido, riservato, serio. Se ne sta seduto in un angolo del bar con una vecchia Polaroid tra le mani. Tra i due l’amore scoppia come una scintilla inaspettata, sorprendente. Daniel, però, custodisce un terribile segreto.

Chiara PARENTI vive in un piccolo paese in provincia di Lucca, con il marito e il figlio. Nel 2014 ha esordito come autrice di romanzi femminili con Tutta colpa del mare (e anche un po’ di un mojito) per la collana YouFeel di Rizzoli. Nel 2017 ha poi esordito in libreria con La voce nascosta delle pietre, sempre per Rizzoli. Questo è il suo primo romanzo per un pubblico crossover.

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: