Anteprima,  Libri,  Saggio

Anteprima: LUDWIG VAN BEETHOVEN. IL RIBELLE di Ramin Bahrami, La Nave di Teseo

LUDWIG VAN BEETHOVEN. IL RIBELLE Book Cover LUDWIG VAN BEETHOVEN. IL RIBELLE
Ramin Bahrami
saggio
La nave di Teseo
Marzo 2019
cartaceo
128

Un saggio sui musicisti più importanti della cultura occidentale “Ludwig Van Beethoven. Il Ribelle” di Ramin Bahrami per La Nave di Teseo

 

Beethoven è il più emblematico, il più citato, il più leggendario musicista della storia. Qui rivive, nella biografia non convenzionale scritta dal pianista Ramin Bahrami, con la sua genialità intatta e con tutta la sua carica eversiva. Messo di fronte, virtualmente, a quanto avviene nel mondo contemporaneo – Scuole, università, teatri chiusi, musicisti retribuiti in maniera scandalosa, format televisivi destinati a far perdere ai giovani ogni spirito di lotta costruttiva – la biografia di questo grande artista prova a dialogare tra passato e presente con i giovani a cui si rivolge. Tra storia appassionanti, divertenti e spesso poco conosciute, Beethoven accompagna la nuova generazione in un mondo della musica inedito e tuttavia molto vicino.

Ramin Bahrami è considerato uno tra i più interessanti interpreti bachiani viventi a livello internazionale. Nato a Teheran si
diploma con Piero Rattalino al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano e si perfeziona con Alexis Weissenberg, Charles Rosen, Andras Schiff, Robert Levin e Rosalyn Tureck. Incide esclusivamente per Decca-Universal, i suoi album sono dei best seller tanto da indurre il “Corriere della Sera” a dedicargli una collana apposita per tredici settimane consecutive. A giugno 2017 è uscito l’album Bach is in the air, in collaborazione con Danilo Rea. Nel Settembre 2018 è stato impegnato sempre con Danilo Rea nel Progetto Bach is in the air nelle principali capitali dell’Estremo Oriente, tra cui Tokyo e Pechino.

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: