Anteprima,  Libri,  Narrativa

Anteprima: In uscita l’11 febbraio “La vita segreta dell’esercito romano” di Guy de la Bédoyère, Newton Compton

La vita segreta dell'esercito romano Book Cover La vita segreta dell'esercito romano
Guy de la Bédoyère
Narrativa Storica
Newton Compton
11 febbraio 2021
Cartaceo+Kindle
448

 

Che cosa succedeva davvero tra le file della più micidiale macchina da guerra della storia?

L’esercito romano è stato la più grande macchina da combattimento del mondo antico. L’impero dipendeva dai suoi soldati non solo per vincere le guerre, difendere le frontiere e controllare i mari, ma anche per far funzionare lo Stato. Legionari e ausiliari romani provenivano da tutto il mondo, anche dall’esterno dei confini. Furono utilizzati come esattori delle tasse, poliziotti, geometri, ingegneri civili e, da veterani, come valenti artigiani e politici. Alcuni riuscirono persino a diventare imperatori. Questo libro porta il lettore nel cuore di ciò che significava far parte dell’esercito romano, attraverso le parole degli storici e quelle degli stessi uomini, conosciute grazie alle loro dediche religiose, alle lapidi, e persino alle lettere private e ai graffi ti. Una preziosa finestra su come gli uomini d’arme, le loro mogli e i loro figli hanno vissuto, godendo di un posto in prima fila nella storia. Protagonisti di vicende che hanno condizionato l’antichità e, per riflesso, il mondo come lo conosciamo oggi.

L’AUTORE

Guy de la Bédoyère è nato e cresciuto a Wimbledon, in Inghilterra. Laureato alla Durham University, è membro della Society of Antiquaries. Ha scritto molti libri sull’impero romano, diventati bestseller. Per quindici anni ha partecipato a Time Team, un programma di archeologia del canale britannico Channel 4. Tiene conferenze in Gran Bretagna e all’estero, principalmente in Australia, e lezioni presso la Arts Society.

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: