Biloxi Book Cover Biloxi
Mary Miller
Narrativa
Black Coffee
7 maggio 2020
cartaceo, e-book
304

Biloxi è una storia di rassegnazione e inaspettata rinascita, di limiti autoimposti e seconde possibilità.

Ambientato in una delle contee più conservatrici di uno degli Stati più conservatori d’America, Biloxi è la storia di Louis McDonald Jr., sessantatreenne senza più nulla da chiedere alla vita: il padre è morto e la moglie l’ha lasciato dopo 37 anni di matrimonio. Ritiratosi a vita privata in attesa di un’eredità che tarda ad arrivare, trascorre le giornate a guardare reality e bere birra, tentando di evitare la figlia e l’ex cognato che, preoccupato per la sua salute, gli porta regolarmente i propri avanzi. Un giorno Louis si imbatte in uno sconosciuto che gli offre Layla, una meticcia in lieve sovrappeso e dall’aria non particolarmente sveglia. Senza alcuna ragione apparente, Louis sente il bisogno immediato di prendersene cura e nel corso di pochi giorni i due diventano inseparabili. Louis ritrova la forza di uscire, incontrare persone nuove, e a poco a poco i confini del ristretto orizzonte entro cui si era confinato iniziano a espandersi. Biloxi è una storia di rassegnazione e inaspettata rinascita, di limiti autoimposti e seconde possibilità. Con Biloxi Mary Miller si riconferma maestra del minimalismo e voce di spicco nel panorama letterario del Sud degli Stati Uniti.

Mary Miller è nata e cresciuta a Jackson, Mississippi. È autrice di due raccolte di racconti, Big World e Always Happy Hour, e un romanzo, Last Days of California, uscito nel 2015 come primo titolo della collana Black Coffee. I suoi racconti sono apparsi su riviste quali «Oxford American», «McSweeney’s Quarterly», «American Short Fiction» e «Mississippi Review». Nel 2017 Black Coffee pubblica la raccolta di racconti Happy Hour. Insegna alla Mississippi University for Women di Columbus, Mississippi.