Anteprima,  Romanzo storico,  Saggio

Anteprima!!! In uscita il 5 maggio, “1914. Come la luce si spense sul mondo di ieri” di Margaret MacMillan, Bur Rizzoli

1914. Come la luce si spense sul mondo di ieri Book Cover 1914. Come la luce si spense sul mondo di ieri
Margaret MacMillan
storia
Bur di Rizzoli
5 maggio 2020
cartaceo, ebook
784

 

Agosto 1914: lo scoppio della Prima guerra mondiale.

Per noi, e per tutta la narrazione che ne sarebbe seguita, diventerà la Grande Guerra, un evento che ci viene a volte presentato come improvviso, l’irrompere del conflitto nel cuore di un’Europa generalmente pacifica. Durante l’Ottocento l’Europa era stata il centro del mondo, aveva assistito a guerre che si combattevano nelle colonie ai suoi margini, aveva vissuto un evidente sviluppo tecnologico, e le élites al potere avevano costruito una loro tranquillità, convinte di aver imparato a fronteggiare qualsiasi crisi.

E tuttavia, nella brillante ricostruzione della MacMillan, questo scenario viene ribaltato, gli elementi che preparano il Novecento europeo sono messi in evidenza con ordine e sagacia e la storia non viene presentata con impersonale determinismo, ma ricondotta ai suoi protagonisti: sotto la lente di ingrandimento sono quindi inquadrate le debolezze della diplomazia, gli incontri e le scelte che hanno portato il continente europeo a modificare per sempre la sua posizione nel mondo: ‘‘la luce si sta spegnendo su tutta l’Europa e non la vedremo più riaccendersi nel corso della nostra vita’’, così sir Edward Grey, segretario di Stato inglese per gli Affari esteri.

Margaret MacMillan (Toronto 1943) è una storica e insegna all’Università di Oxford ed è stata direttrice del St Antony’s College. Nel maggio del 2019 ha ricevuto la laurea honoris causa dall’Università americana di Parigi. Tra i suoi libri più celebri, Parigi 1919. Sei mesi che cambiarono il mondo (2006).

Leggere mi stimola e mi riempie. L'ho sempre fatto, fin da piccola. Prediligo i classici, i romanzi storici, quelli ambientati in altre epoche e culture. Spero di riuscire a condividere con voi almeno parte dell'impatto che ha su di me tutto questo magico universo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: