Anteprima,  Libri

Anteprima: In uscita il 29 aprile “Streghe Fraterne” di Antoine Volodine, 66thand2nd

Streghe Fraterne Book Cover Streghe Fraterne
Antoine Volodine
Romanzo
66thand2nd
29 aprile 2021
Cartaceo

 

Tre voci potenti, tutte legate al teatro, alla femminilità, allo sciamanesimo e alla morte

 

Streghe fraterne si compone di tre parti. Éliane Schubert, attrice girovaga, racconta nel corso di un interrogatorio la storia della compagnia di
teatro itinerante di cui ha fatto parte. Anni interminabili a spostarsi nella steppa a bordo di due pulmini carichi di fagotti per villaggi e contrade, recitando farse medievali europee e scenette di agit-prop, in un mondo indefinito dove si aggirano dei banditi a cavallo, crudeli e assetati di sangue. Il racconto di Éliane è intervallato da brevi vociferazioni, stralci di una cantopera trasmessale dalla madre e dalla nonna, anch’esse attrici girovaghe.
Sorta di slogan snocciolati come mantra, con incitamenti all’assassinio e parole d’ordine concepite per un popolo da fine-mondo, che vengono ripresi per intero nella seconda parte. La terza parte infine, composta di un’unica frase lunga 121 pagine, conduce il lettore nello spazio oscuro, trascinandolo in una potente spirale onirica e allucinatoria. Streghe fraterne è un’opera  tutta al femminile, violenta, segnata da una sessualità delirante ma anche dalla nostalgia della declamazione e della parola. E dal desiderio di sopravvivenza, a ogni costo.

L’AUTORE

Antoine Volodine nato in Francia nel 1950, Antoine Volodine è uno scrittore che sfugge a ogni classificazione. Fondatore del “postesotismo”, corrente letteraria che mescola realtà onirica e politica, ha scritto oltre quaranta libri con diversi pseudonimi. Con 66thand2nd ha pubblicato Terminus radioso, che è valso all’autore il Prix Médicis, il post-esotismo in dieci lezioni. Lezione undicesima, Gli animali che amiamo, e Sogni di Mevlido.

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: