Io sono la bestia Book Cover Io sono la bestia
Andrea Donaera
Narrativa
NNE
26 settembre 2019
Cartaceo
240

“La vorrebbe aprire, Mimì, la bara, vedere quel corpo che la riempie.
Lui ne ha diritto, lui è suo padre, il padre del corpo che riempie la bara”

Mimì, boss della Sacra corona unita, è folle di dolore: suo figlio Michele, quindici anni, si è tolto la vita. Si dice che quel gesto sia dovuto al rifiuto della coetanea Nicole, che Mimì decide di rinchiudere in una casa sperduta nella campagna salentina. Il guardiano della casa, Veli, rivede in Nicole la sua Arianna, figlia maggiore di Mimì, e tra i due fiorisce un legame. In una narrazione a più voci animata da una lingua impetuosa, Io sono la bestia racconta destini di violenza e storie d’amore anomale, brutali, interrotte.

Andrea Donaera nato a Maglie (1989), vive a Bologna. È laureato in Scienze della Comunicazione presso l’Università del Salento, dove è stato tra i fondatori del Centro di ricerca “Pens: Poesia Contemporanea Nuove Scritture”. I sui testi sono apparsi su blog e riviste tra cui Nuovi Argomenti, minima&moralia, Nazione Indiana, Il primo amore. Dal 2017 è il direttore artistico del festival letterario Poiè di Gallipoli. Io sono la bestia è il suo primo romanzo.

 

Scritto da:

Maria Rita

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.