Il giovane Hitler che conobbi Book Cover Il giovane Hitler che conobbi
August Kubizek
Saggio Storico
Biblioteka Edizioni
26 settembre 2019
Cartaceo+Kindle
280

Uno dei più importanti testi per comprendere della figura di Hitler. Il documento lancinante della formazione di un tiranno.

August Kubizek descrive in che modo si formarono il carattere feroce, l’impareggiabile forza di volontà e l’implacabile sistematicità mentale del più ingombrante e scomodo personaggio del secolo scorso.
Durante l’adolescenza Hitler è un personaggio alla deriva: ha fallito a scuola, è disoccupato, respinto dall’Accademia d’Arte di Vienna, vive miseramente dipingendo cartoline. Ma dietro quest’apparente inettitudine, Kubizek ci mostra il carattere di un uomo che, da questi inizi, grazie ad una personalità magnetica, diverrà il conquistatore più potente e terribile della storia moderna, riuscendo a mobiliare i peggiori istinti di rivalsa del popolo tedesco.


Agosto (Gustl) Kubizek (3 agosto 1888, Linz, Austria – 23 ottobre 1956, Eferding, Austria) era un amico intimo di Adolf Hitler, autore di un libro di memorie sulla sua amicizia quando entrambi erano adolescenti. È noto principalmente per il suo libro “Adolf Hitler, mein Jugendfreund” (1956), ricordi di grande contributo per gli storici.

Scritto da:

Maria Rita

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.