Anteprima,  Libri,  Romanzo Rosa

Anteprima: In uscita il 25 giugno “Iniziò tutto d’estate” di Emma Davies, Newton Compton

Iniziò tutto d'estate Book Cover Iniziò tutto d'estate
Emma Davies
Romanzo Rosa
Newton Compton
25 giugno 2020
Cartaceo+Kindle
256

 

“Un cuore di ghiaccio è difficile da scalfire, ma quello di Isobel sembra quasi impossibile”

Il soprannome di Isobel è “regina dei ghiacci” perché ha un carattere solitario e difficilmente dà confidenza agli estranei. Questa estate ha deciso di isolarsi completamente dal mondo, rintanandosi in un cottage di campagna, lontano da tutti. Ha solo sei settimane per portare avanti il suo progetto segreto ed è importante che nessuno sappia dove si trova. Così sbarra la porta e chiude tutte le tende, decisa a rimanersene da sola con il suo violino. Ma Tom, il proprietario della casa che Isobel ha affittato, si sente istintivamente attratto dalla musica che proviene da lì dentro. Chi è la misteriosa nuova inquilina e perché si nasconde? La ragazza, infatti, sembra completamente indifferente alla bellezza delle colline circostanti e non pare intenzionata a uscire dal suo guscio. Ma non ha fatto i conti con la testardaggine di un affascinante giovanotto dagli occhi blu, che ha appena deciso che la sua missione personale è stanarla. Isobel riuscirà a trovare il coraggio di fidarsi?

Emma Davies ha lavorato in uno studio di design. Quando le è stato chiesto di scrivere una biografia di sé stessa da inserire nel sito aziendale si è descritta così: «Sono un’autrice di bestseller momentaneamente impegnata a fare altro, madre di tre figli». In effetti ha tre bambini e sta lavorando per far avverare il resto. Vive nella campagna dello Shropshire, in Inghilterra. La Newton Compton ha pubblicato La piccola villa sulla collina e Iniziò tutto d’estate.

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: