I capolavori delle impareggiabili penne sororali Book Cover I capolavori delle impareggiabili penne sororali
Sorelle Bronte
Classici
Mondadori
25 agosto 2020
Cartaceo+Kindle
780

 

Da Cime Tempestose, a Jane Eyre, passando per Agnes Grey, fino ai meno noti L’angelo della tempesta, La Signora di Wildfell Hall e Shirley

Le tre sorelle Bronte ci hanno lasciato romanzi immortali , capolavori della narrativa ottocentesca pieni di pathos e emozione, ciascuna con la propria voce. A questi romanzi si aggiungono i sublimi versi nei quali rivive tutto il fascino della natura selvaggia delle brughiere dello Yorkshire, tra distese d’erica, roccia e foschia. Questo volume offre l’occasione per riscoprire tre voci femminili originalissime nel panorama letterario, tra incanto, disperazione, e il desiderio insopprimibile di affermare la propria identità.

LE AUTRICI

Le sorelle Anne (Thornton, Yorkshire 1820 – Scarborough, Yorkshire 1849), Charlotte (Thornton, Yorkshire 1816 – Haworth, Yorkshire 1855) ed Emily Brontë (Thornton, Yorkshire 1818 – Haworth, Yorkshire 1848) figlie di un ecclesiastico irlandese, crebbero tra le solitarie brughiere dello Yorkshire abbandonate a se stesse. Insieme al fretello Branwell, morto prematuramente, crearono mondi immaginari che furono alla base delle loro successive opere. Pubblicarono insieme sotto pseudonimo una raccolta di poesie, Poems of Currer, Ellis e Acton Bell (1846) ma sono celebri soprattutto i loro romanzi Jane Eyre (1847) di Charlotte e Cime tempestose (1847) di Emily.

Scritto da:

Maria Rita

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.