Anteprima,  Erotico,  Libri

Anteprima: In uscita il 24 aprile “Tutto per niente” di Nina Vanigli, Eroscultura Editore

Tutto per niente Book Cover Tutto per niente
Nina Vanigli
Erotico
Eroscultura Editore
24 aprile 2021
Cartaceo, Ebook
112

 

“Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi, poi ritornano, amori indivisibili, indissolubili, inseparabili…” recita una nota e struggente canzone di Antonello Venditti

“Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi, poi ritornano, amori indivisibili, indissolubili, inseparabili…” recita una nota e struggente canzone di Antonello Venditti, e talvolta nella realtà, accade. Conoscersi, amarsi, da giovanissimi, quando per certe cose “è presto”, e poi ritrovarsi in età adulta, lasciare scorrere la passione erotica come un fiume in piena: travolgente, impetuosa. E dannosa, fino a diventare pericolosa. Tutti vorremmo avere sempre l’età della spensieratezza, invece, i doveri della vita ci impongono scelte che possono rivelarsi dolorose. Ma ne siamo certi? E se poi…? Vietato ai minori di anni 18, e a chi non è innamorato dell’amore.

L’AUTRICE

Nina Vanigli è nata e vive a Venezia dove si è laureata in Filosofia. Cultrice della letteratura erotica fin dall’adolescenza, ama i classici del genere, come le novità editoriali. I suoi autori preferiti sono: Anaïs Nin, Erica Jong, Harold Robbins e il Marchese de Sade. Attratta dalla “commedia umana” di cui parlava Balzac, un altro degli autori che più hanno contribuito alla sua formazione, predilige mettere in scena situazioni estreme, in cui il sesso è vissuto nel suo lato più oscuro, trascinando il lettore nelle zone d’ombra dell’animo attraverso la sensualità del suo narrare. La passione di Ornella è il suo primo romanzo, già pubblicato nel 2012 presso un altro editore e ora tornato alla ribalta in una versione, lievemente aggiornata con Eroscultura. Nel 2018 un secondo romanzo Mulini neri, per un erotismo tinto di noir, sempre con Eroscultura.

Sono principalmente moglie e mamma di due splendide ragazze ed ho la passione per la musica ma soprattutto per la lettura. Leggo di tutto romanzi, saggi, storici, ma non leggo libri nè di fantascienza né di horror.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: