«Vale davvero la pena di leggere l’incredibile biografia di El Chapo.»
Roberto Saviano

I segreti del più pericoloso narcotrafficante del mondo 


undefined
Titolo: L’ultimo dei Narcos
Autore: Malcolm Beith
Editore: Newton Compton Editori
Genere: Biografie – Memorie
Formato: Ebook
Prezzo: € 2,99
Formato: Cartaceo
Prezzo: € 10,00
Pagine: 352
Data di uscita: 21 Settembre 2017

Link d’acquisto:



ecco la trama…







Trama:


Tra le colline di Sinaloa, in Messico, si nasconde uno tra i dieci uomini più ricercati del mondo: Joaquín “El Chapo” Guzmán. Con la sua ricchezza enorme, il suo esercito di assassini professionisti e una rete di informatori infiltrati nel governo, catturare Guzmán è sempre stato considerato impossibile. Fino a ora. La guerra durissima tra i cartelli e la stretta delle autorità messicane, infatti, ha reso El Chapo vulnerabile come non lo era mai stato prima. Malcolm Beith, che da anni pubblica inchieste sulle guerre tra i signori della droga, segue da vicino l’inseguimento con un accesso esclusivo a informazioni riservate e interviste sia ai soldati che ai trafficanti della regione, compresi i membri del cartello di Guzmán. El Chapo. L’ultimo dei narcos compone un quadro della vita e dell’ascesa di uno degli uomini più pericolosi della nostra epoca, alternando resoconti ricchi d’azione ad approfondimenti sull’impero della droga. Si tratta di una lettura essenziale per capire uno degli aspetti più drammatici della contemporaneità. Un vero e proprio thriller… ma il crimine è reale. 


L’AUTORE



Malcolm Beiht


Vive a Città del Messico ed è il corrispondente di «Newsweek» per la guerra dei cartelli della droga. Tra il 2007 e il 2009 è stato editor di The News, il notiziario messicano nazionale di lingua inglese. Prima di trasferirsi in Messico ha seguito per il «Newsweek International» i conflitti in Iraq, Haiti e Colombia. El Chapo. L’ultimo dei narcos racconta la sua esperienza sul campo, al fianco delle forze dell’ordine. 


Altri libri dell’autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: